30.4 C
Castellammare di Stabia

Meteo 13-15 Aprile 2023: Doppia perturbazione fino al Weekend

LEGGI ANCHE

Meteo 13-15 Aprile 2023: Da oggi una perturbazione atlantica colpirà il Nord e poi anche parte del Centro con temporali, grandine e addirittura NEVE fin sopra i 4-500 metri sulle Alpi. #meteo #previsionimeteo #Note #13Aprile

Leggi anche:

Meteo 13-15 Aprile 2023: Doppia perturbazione fino al Weekend

Avviso meteo: nei prossimi giorni dovremo fare i conti con una burrasca caratterizzata da venti forti su molte regioni.

Da Mercoledì 12 Aprile le condizioni meteo sono previste in peggioramento a causa della formazione di un insidioso ciclone sospinto ed alimentato da correnti d’aria di origine polare in discesa dal Nord Europa.

La mappa qui sotto mette bene in evidenza il ciclone in ingresso sull’Italia: successivamente il vortice si approfondirà ancor di più sui nostri mari e le correnti inizieranno a ruotare proprio intorno al centro depressionario.Formazione di un ciclone (B) nel corso dei prossimi giorniFormazione di un ciclone (B) nel corso dei prossimi giorni

Dopo un’iniziale richiamo da sud, le correnti piegheranno velocemente dai quadranti settentrionali, dando il via alla burrasca.

La fase più pericolosa è attesa nel corso di Giovedì 13 quando sono attese le raffiche più violente: la seconda mappa che vi proponiamo qui sotto, appena aggiornata, mostra i forti venti (colore rosso) ad oltre 50-60 km/h sull’arco alpino, sulla Sardegna e in rapida estensione a buona parte delle regioni del Centro-Sud.

Nel dettaglio sono previste raffiche di Bora sul Triveneto che acuiranno ancor di più la sensazione di freddo.

Soffierà intenso il Maestrale sulla Sardegna con punte fino a 80 km/h (andrà prestata la massima attenzione nella zona delle Bocche di Bonifacio) e sulla Sicilia occidentale e meridionale, in estensione poi anche ai litorali tirrenici centro-meridionali.Raffiche di vento attese in Italia durante la giornata di Giovedì 13 AprileRaffiche di vento attese in Italia durante la giornata di Giovedì 13 Aprile

Successivamente, dopo una breve tregua, un secondo intenso ciclone potrebbe sfondare sull’Italia nel corso del prossimo weekend provocando oltre a piogge e temporali, ancora venti burrascosi dai quadranti settentrionali.

Insomma, proseguirà questa Primavera piuttosto movimentata, come non si vedeva da tanto tempo: almeno per ora non si vede una via d’uscita da questa situazione.

Meteo 13-15 Aprile 2023


Pompilio Colella siamo fieri di ospitare la Juve Stabia

Pompilio Colella, responsabile del Parco del Grassano, rilascia alcune dichiarazioni in escluisiva ai nostri microfoni. Le dichiarazioni di Pompilio Colella sono state sintetizzate dalla redazione...
Pubblicita

Ti potrebbe interessare