27.7 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

martedì, Maggio 24, 2022

L’osservato speciale – Giovanni Di Lorenzo, “Il ragazzo di provincia”

Da leggere

L’osservato speciale – Un bentornato speciale ai lettori di Vivicentro.it alla sesta edizione della rubrica “L’osservato speciale”, rubrica di approfondimento sui calciatori della SSC Napoli.

L’osservato speciale – Giovanni Di Lorenzo, “Il ragazzo di provincia”

L’osservato speciale di questa settimana è Giovanni Di Lorenzo, terzino destro classe 1993, alto 1,83 m e peso 83 kg.

L’osservato speciale Giovanni Di Lorenzo nasce a Castelnuovo di Garfagnana il 4 agosto 1993(27) e la sua carriera calcistica comincia nelle giovanili della Lucchese.

Gli inizi con Reggina e Matera

Giovanni Di Lorenzo cresce calcisticamente nella Lucchese, e nel 2009 passa alla Reggina. Con gli amaranto partecipa ad un campionato allievi e vince da capitano il Torneo Internazionale Sanremo e due campionati primavera.

Il 29 maggio 2011 Giovanni Di Lorenzo, a soli 17 anni, fa il suo esordio in serie cadetta con la maglia della Reggina nella trasferta di Sassuolo.

Nella stagione 2012-2013 il terzino toscano passa a titolo temporaneo al Cuneo, in Lega Pro Prima Divisione, con cui debutta nella gara di campionato contro l’AlbinoLeffe. Termina la stagione con 27 presenze totali, entrando così nel giro della Nazionale Under-20 di Luigi Di Biagio.

L’anno successivo trova sempre più spazio con la Reggina ed infatti in quel campionato di Serie B con la maglia amaranto Di Lorenzo colleziona 20 presenze, ma quella stagione termina, purtroppo, con la retrocessione della Reggina in Lega Pro.

Dopo la parentesi negativa in quel di Reggio Calabria, Giovanni si accasa definitivamente al Matera; con i biancazzurri tra 2015 ed il 2017 colleziona 58 presenze e realizza 3 goal in Lega Pro.

Empoli

Il 30 agosto 2017 Giovanni Di Lorenzo viene acquistato a titolo definitivo dall’Empoli e firma un contratto triennale.

Il 23 aprile 2018 Di Lorenzo realizza la sua prima rete in Serie B nella partita vinta per 4-2 a Frosinone.

In quella stagione Di Lorenzo totalizza 36 presenze e vince il campionato con l’Empoli, alzando così il suo primo trofeo tra i professionisti.

Il suo debutto in Serie A arriva il 19 agosto 2018 nella gara vinta per 2-0 sul Cagliari, squadra contro la quale al ritorno segnarà la sua prima rete in Serie A.

Il 3 aprile successivo realizza la rete del vantaggio nella partita vinta per 2-1 in casa contro il Napoli, squadra che poi lo acquisterà la stagione successiva.

Nonostante la retrocessione dei toscani, il giovane terzino natio di Castelnuovo di Garfagnana conclude un’ottima stagione realizzando 5 reti in 37 partite giocate.

Napoli

Il 7 giugno 2019 il Napoli acquista Giovanni Di Lorenzo a titolo definitivo dall’Empoli per una cifra intorno agli 8 milioni di euro, facendogli firmare un quinquennale.

Il 24 agosto 2019 Di Lorenzo debutta con gli azzurri nella rocambolesca vittoria del Napoli in trasferta ai danni della Viola.

Nella gara successiva realizza il suo primo gol con i partenopei per il momentaneo 3-3 nella gara dell’Allianz poi persa dal Napoli per 4-3 causa autogol di Koulibaly.

Il 17 settembre fa il suo esordio nella massima competizione europea, nella partita della fase a gironi di Champions League vinta 2-0 in casa contro il Liverpool campione in carica.

Il 17 giugno 2020 disputa la finale di Coppa Italia contro la Juventus e vince ai rigori il suo primo trofeo in azzurro ed il suo secondo da professionista.

Curiosità

Giovanni Di Lorenzo ad inizio carriera era un attaccante, infatti il suo soprannome da ragazzino era “Batigol” in onore di Gabriel Omar Batistuta.

La famiglia di Giovanni e soprattutto il padre Vincenzo gli hanno trasmesso la passione per il calcio, infatti quando Giovanni giocava nella Lucchese la famiglia lo seguiva anche in trasferta.

Giovanni Di Lorenzo ama molto i tatuaggi infatti ne ha tanti su tutto il corpo, soprattutto sulle braccia e sulla coscia sinistra sulla quale si è fatto tatuare il volto di una tigre che ruggisce.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy