Lazio Inter probabili formazioni
Lazio Inter probabili formazioni
Credits: profilo ufficiale Facebook Inter

Lazio-Inter, probabili formazioni: Inzaghi torna all’Olimpico

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO-INTER – Va di scena all’Olimpico il big match dell’8ª giornata di Serie A. Inter senza Correa e con Lautaro in dubbio; per Sarri rientra Immobile dopo l’infortunio.

Lazio-Inter, 8ª giornata, probabili formazioni

Torna la Serie A! Dopo due settimane di pausa per le Nazionali, va di scena allo Stadio Olimpico di Roma il big match tra Lazio e Inter. Simone Inzaghi torna nella casa della sua ex squadra per la prima volta, ma perde Correa e, forse, anche Lautaro Martinez. Rientra invece Immobile per Sarri, che compete con il suo 11 titolare.

Lazio

Nessun problema per Sarri, che nonostante le accuse fatte per le pause nazionali, ritrova il suo bomber, Ciro Immobile. L’attaccante di Torre Annunziata dovrebbe essere affiancato da Pedro e Felipe Anderson. Sulla mediana, invece, spazio a Milinkovic-Savic, Luis Alberto e Leiva. In difesa, assente lo squalificato Acerbi: al suo posto ci sarà Patric.

Lazio (4-3-3): Reina; Marusic, Luiz Felipe, Patric, Hysaj; Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Felipe Anderson. All. Sarri.

Inter

Qualche grattacapo in più per Simone Inzaghi, che dovrà reinventare parzialmente l’attacco: assente sicuramente Correa per infortunio, mentre Lautaro è sempre più a rischio, anche perché tornato in Italia solo nella giornata di oggi. Presente di sicuro, invece, è Dzeko, che ha già fatto sentire la sua forza da quand’è tra i nerazzurri.

Per il resto la squadra non dovrebbe subire modifiche rispetto alla gara contro il Sassuolo: a centrocampo potrebbe vedersi di nuovo Calhanoglu dal primo minuto, con accanto Brozovic e Barella. Sulle fasce, con Dumfries a riposo, dovrebbe esserci spazio per Darmian, mentre dall’altro lato potrebbe vedersi Perisic qualora non venisse impiegato come seconda punta. In difesa non si cambia: spazio a Skriniar-De Vrij-Bastoni.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko. All. S. Inzaghi.

Ascolta la WebRadio