Juve Stabia vs Foggia
Juve Stabia vs Foggia

Juve Stabia vs Foggia: La sconfitta chiude un anno tremendo

Juve Stabia vs Foggia: Le Vespe incerottate e senza mordente si arrendono subito, i Satanelli passano al Menti senza alcun sforzo

Oggi al Menti di Castellammare era di scena la partita di calcio Juve Stabia vs Foggia. Le vespe chiudono la stagione con questo “sentito” match interno. Il Foggia vuole blindare il secondo posto in classifica in vista dei play off. Tra le Vespe innumerevoli le assenze, a causa di tanti infortuni e forfait misteriosi. Tanti giovani tra i gialloblù mentre tra i satanelli spiccano i due ex stabiesi Agnelli e Arcidiacono.

Juve Stabia (4-4-2): Mascolo, Cancellotti, Liotti, Maiorano, Rosania, Navratil, Carrotta, Favasuli, Gomez, Nicastro, Lisi. A disposizione di Zavettieri: Polito, Ioio, Elefante, Mauro, Servillo, Grifoni, Gatto, Diop, Del Sante, Montella.

Foggia (3-4-3): Micale, Loiacono, Di Chiara, Agnelli, Coletti, Gerbo, Arcidiacono, Quinto, Iemmello, Sainz-Maza, Chiricò. A disposizione di De Zerbi: De Gennaro, Lauriola, Gigliotti, Vacca, Floriano, Lodesani, Sarno, Lanzetta.

Ammoniti: Carrotta (JS), Chiricò (F)

Spettatori:

Primo Tempo

Minuto 7: GOL FOGGIA. Subito ospiti in vantaggio con Iemmello, innescato bene dall’assist di Arcidiacono. Il bomber del Foggia, solo avanti a Mascolo, non ha problemi a insaccare in rete.

Minuto 11: Risposta della Juve Stabia con il diagonale di Lisi servito bene da Nicastro; il rasoterra dell’esterno finisce di poco a lato.

Minuto 14: Slalom  di Cancellotti che arriva sul fondo e mette in mezzo, Gomez è anticipato sul più bello a pochi metri dalla linea di porta.

Minuto 23: Ottima uscita bassa di Mascolo che chiude su Iemmello ancora scatenato.

Minuto 27: Foggia vicino al raddoppio con la conclusione potente dalla distanza di Agnelli; la palla centra il palo alla sinistra di Mascolo.

Minuto 30: GOL FOGGIA. Doppio vantaggio dei pugliesi con il contropiede concluso da Chiricò, che mette a sedere Liotti con una finta e beffa Mascolo col sinistro a giro sul secondo palo.

Minuto 32: GOL FOGGIA. Goleada del Foggia; la terza rete arriva ancora con Iemmello che impatta di testa da pochi passi. Difesa delle Vespe immobile.

Minuto 40: Tra le Vespe esce Nicastro ed entra Diop. Termina così l’avventura del fantasista siciliano alla Juve Stabia.

Secondo Tempo

Minuto 17: Agnelli grazie le Vespe calciando a lato da ottima posizione.

Minuto 20 Termina la stagione di Gomez, al suo posto entra Gatto.

Minuto 23: GOOOL JUVE STABIA. Cross basso dalla destra di Lisi, su cui si avventa Diop che stoppa e insacca. Juve Stabia 1 – Foggia 3.

Minuto 28: Gran punizione mancina di Liotti dal limite dell’area, palla sul palo.

Minuto 30: Esordio per un giovane gialloblù, Mauro entra al posto di Maiorano.

Minuto38: Vespe vicine al secondo gol col colpo di testa di Rosania su corner, palla bloccata non senza difficoltà da Micale.

Minuto 40: Il giovane Mauro ci prova dalla distanza, conclusione potente ma centrale.

La partita Juve Stabia vs Foggia termina con la sconfitta per 1 – 3 delle Vespe. Un campionato deludente quello dei gialloblè, che hanno scongiurato con un finale di stagione quanto meno pimpante lo spettro dei play out.

Raffaele Izzo

Ascolta la WebRadio