Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Ascolta la Webradio

Juve Stabia-Palermo – Rileggi LIVE 0-0

Juve Stabia-Palermo – Rileggi LIVE 0-0

Juve Stabia-Palermo LIVE

Juve Stabia-Palermo è la sfida del Monday Night della settima giornata del campionato di Lega Pro Girone C.

Una sfida mai banale quella tra gialloblè e rosaneri che vede peraltro mister Novellino in veste di ex avendo guidato il Palermo per appena 4 giornate in Serie A nella stagione 2015-2016.

I temi di Juve Stabia-Palermo.

Novellino rispetta il Palermo e lo considera tra le big di questo campionato ma vuole una Juve Stabia determinata a far bene dopo una settimana in cui il match con i rosanero è stato preparato nel migliore dei modi.

Nella Juve Stabia torna disponibile il bomber Umberto Eusepi, dopo la lussazione alla spalla sinistra rimediata contro l’Avellino alla seconda giornata di campionato, mentre saranno assenti Davì, Cinaglia e il portiere Pozzer.

Nel Palermo mister Filippi confermerà di certo il suo credo tattico 3-4-2-1 e vuole che la propria squadra non sia ancora una volta colpita dal mal di trasferta (2 pareggi e una sconfitta netta a Taranto fuori dalle mura amiche).

Assenti tra le fila dei rosanero Almici per una distrazione muscolare e Odjer per squalifica, mentre Valente è ancora a mezzo servizio e dovrebbe partire dalla panchina.

La gara sarà diretta dal sig. Luigi CARELLA di Bari. Lo stesso arbitro che lo scorso anno tra un mare di polemiche non decretò due rigori a favore delle Vespe per due falli di mano netti in area rosanero.

L’assistente numero uno sarà: Fabrizio Aniello RICCIARDI della sezione di Ancona; l’assistente numero due Vincenzo PEDONE della sezione di Reggio Calabria; quarto ufficiale: Lorenzo MACCARINI della sezione di Arezzo (C.A.N. D).

FORMAZIONI UFFICIALI JUVE STABIA-PALERMO.


JUVE STABIA (3-5-2): Sarri; Tonucci, Troest, Caldore (Esposito dal 9° s.t.); Scaccabarozzi, Schiavi (Stoppa dal 26° s.t.), Squizzato (Berardocco dal 13° s.t.), Altobelli, Rizzo; Panico (Bentivegna dal 26° s.t.), Evacuo (Eusepi dal 9° s.t.).

A disposizione: Russo, Lazzari, Todisco, Scaccabarozzi, Guarracino, Della Pietra, Lipari.

Allenatore: sig. Walter Alfredo Novellino.

PALERMO (3-4-2-1): Pelagotti; Buttaro, Perrotta, Marconi; Doda, Valente, De Rose, Dall’Oglio (Luperini dal 1° s.t.); Silipo (Giron dal 38° s.t.), Fella (Floriano dal 14° s.t.); Brunori (Soleri dal 26° s.t.).

A disposizione: Mussolo, Marong, Peretti, Lancini, Corona.

Allenatore: sig. Giacomo Filippi.

Ammoniti: 26° Dall’Oglio (P), 27° Altobelli (J), 36° Squizzato (J), 40° s.t. Filippi (P).

Espulsi:

Angoli: 4-2

Spettatori: 2000 circa

PRIMO TEMPO

3° Brunori ben servito in area e lasciato un pò troppo libero da Troest, tira e la palla sorvola la traversa. Palermo subito pericolosissimo.

5° ancora Palermo che ha iniziato meglio la contesa. Azione dirompente di Silipo con palla che viene ribattuta da Rizzo ma la sfera perviene a Valente che fa partire un tiro dal limite che si spegne oltre la traversa.

22° La Juve Stabia guadagna metri sul terreno di gioco e si rende molto pericolosa. Bella palla di Schiavi che danza quasi sulla linea di porta e Altobelli non arriva in tempo per la deviazione vincente.

26° ammonito Dall’Oglio per un’entrataccia su Rizzo.

27° ammonito Altobelli per la Juve Stabia per fallo su De Rose.

33° combinazione Brunori-Silipo con palla deviata in angolo.

36° ammonito anche Squizzato per la Juve Stabia per un fallaccio su Dall’Oglio.

42° errore di Donati sulla fascia destra, ne approfitta Valente per involarsi e tirare dal limite ma Sarri fa buona guardia.

46° Panico ben servito da Evacuo cicca clamorosamente la conclusione spedendo la sfera sul fondo. Finisce 0-0 la prima frazione di gioco con le due squadre che si sono equivalse sul terreno di gioco. Il Palermo ha iniziato meglio della Juve Stabia ma poi le Vespe sono riuscite ad alzare il proprio baricentro di gioco producendo anche un paio di occasioni gol.

SECONDO TEMPO

8° tiro di Silipo, fra i migliori del Palermo, e parata di Sarri.

15° Donati serve Eusepi che va al tiro da buona posizione, palla di poco fuori. Sul prosieguo dell’azione è Rizzo, servito da Altobelli, ad andare al tiro e a chiamare Pelagotti ad una parata a terra.

23° Palermo pericolosissimo: su un cross proveniente dalla destra irrompe Floriano che con un bel diagonale di sinistro fa correre i brividi alla difesa gialloblè.

25° Palermo vicinissimo al vantaggio. Stavolta è Brunori con un bel destro dal limite dell’area a fare la barba al palo di destra della porta difesa da Sarri.

37° Occasione anche per Silipo che si fa ribattere il tiro da Berardocco. Sulla respinta tira anche Luperini con palla leggermente svirgolata che non impensierisce il portiere della Juve Stabia, Sarri.

40° ammonito il tecnico del Palermo, Filippi, per proteste.

47° espulso Buttaro per il Palermo per fallaccio su Altobelli.

49° occasionissima finale per la Juve Stabia con Stoppa che a tu per tu con Pelagotti si fa ribattere la conclusione.

49° Finisce 0-0 tra Juve Stabia e Palermo. Risultato sostanzialmente giusto in quanto nessuna delle due squadre ha meritato di superare l’altra. Juve Stabia ormai col tabù “Romeo Menti”: sono tre gli 0-0 conseguiti tra le mura amiche a fronte di due vittorie e un pari in trasferta.

a cura di Natale Giusti.