28.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Maggio 27, 2022

Novellino: “Martedì ci alleniamo perchè sono convinto che ci ridaranno i 2 punti. Siamo migliorati molto nel possesso palla”

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Walter Novellino, allenatore della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa al termine della gara vinta 4-0 contro la Virtus Francavilla.

Le dichiarazioni di Walter Novellino sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Credo che la cosa più importante sia aver fatto 51 punti poi ce ne hanno tolti due. Sono contento di essere stato richiamato e aver dimostrato di poter fare l’allenatore ancora per diversi anni. Negli altri gironi a 46 punti sei certamente nei playoff. A 51 punti – prosegue Novellino – noi non siamo rientrati purtroppo nei playoff e non solo per colpe nostre.

Il mio dovere l’ho fatto, non dimentichiamo dove eravamo in classifica quando sono stato richiamato dopo la parentesi Sottili. Sono stati bravi a richiamarmi – continua Novellino – e io ho dato il massimo. Sono contento perché ho trovato ragazzi che mi hanno dato una mano e col lavoro si ottiene tutto.

Si lavora tanto anche sui calci piazzati ed ho trovato collaboratori disponibili e intelligenti al momento della mia venuta. Martedì si ricominciano gli allenamenti perché sono convinto che ci daranno i due punti. La cosa più bella – aggiunge Novellino – è che io mi vedo in categoria superiore. Ho un po’ di presunzione anche perché la Juve Stabia mi ha dato la possibilità di farmi vedere e notare e soprattutto credo di aver dimostrato di poter allenare ancora per molto tempo.

Questi ragazzi potevano avete qualche punto in più sia per la parentesi Sottili che per la mia gestione. E’ importante sia la gestione del pallone che la verticalizzazione. Un mio errore? L’errore è che sono stato troppo perbene ma mi do un voto importante e lo do anche alla società. Il bilancio della stagione – continua Novellino – è assolutamente positivo.

Abbiamo migliorato il possesso palla perché abbiamo migliorato anche la verticalizzazione. Non avevamo saltatori di testa ma siamo migliorati nel possesso palla anche grazie alla disponibilità dei ragazzi. Il sogno nel cassetto era la qualificazione playoff e spero che lo ritroveremo questa sera. L’unica partita sbagliata – conclude Novellino – è stata quella di Monterosi, poi abbiamo fatto molto bene per il resto”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy