24.6 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

giovedì, Maggio 26, 2022

Evacuo: “C’è rammarico per non aver centrato i playoff. Non farò mai l’allenatore”

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Felice Evacuo, attaccante della Juve Stabia oggi all’ultima gara della sua lunga carriera, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match vinto contro la Virtus Francavilla per 4-0.

Le dichiarazioni di Felice Evacuo sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“C’è un po’ di rammarico per l’obiettivo non raggiunto ma speriamo di avere i playoff attraverso il ricorso. Mi prenderò un po’ di tempo per decidere ma non farò l’allenatore. Non sono da staff tecnico. Quando sono venuto a settembre sapevo di essere venuto perché si era fatto male Eusepi. Non sono contento della mia stagione a livello personale – aggiunge Evacuo – ma sapevo quale sarebbe stato il mio ruolo.

Negli anni scorsi sono stato più volte vicino alla Juve Stabia ma non si è mai concretizzato. Non sono contento di ciò che ho fatto in questa stagione – continua Evacuo – ma sono sono tutto sommato soddisfatto per quello che è stato il contributo alla causa. C’erano tanti giovani oltre a me e le scelte ovviamente dovevamo tenere conto di tante cose.

I gol più belli quelli della carriera sono sicuramente la doppietta con la Sassari Torres contro il Napoli di cui sono grande tifoso. Se devo indicare dei gol più belli sono proprio quelli contro il Napoli.

Foggia - Juve Stabia Campobasso Calcio Serie C (88) EVACUO

E’ stata bellissima la passerella iniziale dei miei compagni e degli avversari all’inizio. Fare 51 punti e non fare i playoffprosegue Evacuo – sembra davvero incredibile ma una serie di risultati nel finale di campionato ce lo ha impedito.

Ho avuto la fortuna di giocare anche in squadre per vincere che alla fine hanno vinto i campionati. Ricordo le stagioni di Trapani e quella di Firenze in cui abbiamo vinto il campionato. Soprattutto l’esperienza di Trapani con mister Italiano. Si vedeva subito che sarebbe stato un grande allenatore. Sta dimostrando con i fatti di essere un grande allenatore. Il più importante allenatore che ho avuto è stato Cuccureddu che ho avuto all’Avellino e mi ha forgiato come attaccante. Anche Galderisi – conclude Evacuo – mi ha trasferito diversi insegnamenti che mi sono serviti nel corso della carriera”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy