Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Juve Stabia, la cronaca dell’allenamento di oggi

La Juve Stabia prosegue le sessioni di allenamento al Romeo Menti in attesa della partenza per Gubbio, dove si svolgerà la seconda parte della preparazione estiva.

Questo pomeriggio la squadra si è allenata agli ordini di Mister Fontana a partire dalle 17.30.

Il tecnico ha innanzitutto fatto svolgere alla squadra esercizi finalizzati soprattutto al miglioramento dei fondamentali. Per i gialloblù quindi tanti esercizi palla al piede, con continui stop e controlli palla di destro e sinistro. La confidenza nell’utilizzo di entrambi i piedi sembra uno degli aspetti su cui il neo allenatore voglia lavorare molto.

Poi esercizi ed indicazioni nei passaggi nello stretto; Fontana, affiancato da Caserta (una coppia davvero non male tecnicamente), ha mostrato alla squadra i giusti movimenti nei passaggi e nelle verticalizzazioni.

Dopo gli esercizi “singoli”, si è passati ad una partitella a mezzo campo e senza porte. La squadra, divisa in maglie bianche e pettorine rosse, si è concentrata principalmente sul possesso palla e l’occupazione degli spazi. Obiettivo principale dei calciatori era infatti quello di liberarsi per servire i compagni più vicini nonostante le strette marcature degli altri calciatori. In grande spolvero è apparso Capodaglio, già calato nel ruolo di leader, mentre si sono visti i primi tentativi di intesa tra Polak e Santacroce. Ripa, ormai recuperato, ha partecipato a tutta la sessione di allenamento.

Il portiere Russo, affiancato dal giovane Mascolo, dopo gli esercizi iniziali si è dedicato a giri di campo ed allenamenti specifici nella porta lato settore ospiti.

Da sottolineare che Cancellotti ha assistito alla seduta di oggi pomeriggio dalla panchina. Sulla gamba destra del terzino, visibile una vistosa fasciatura.

Raffaele Izzo