25.7 C
Castellammare di Stabia
martedì, Agosto 16, 2022

Italia-Inghilterra probabili formazioni: chi vincerà l’Europeo?

FINALE EURO2020 – Tutto pronto per la finale di Euro 2020. Italia e Inghilterra si giocano un posto nella storia del calcio. Si gioca a Wembley, domenica 11 luglio alle ore 21. Ecco le probabili formazioni di Italia-Inghilterra.

Il 17 giugno erano in 24. Ventiquattro Nazionali con i sogni e le speranze dei rispettivi Paesi. Ventiquattro Nazionali che ci hanno fatto gioire, esultare, soffrire e anche affezionare. Eriksen e la favola Danimarca; la Svizzera che elimina i campioni del mondo; le lacrime di Pedri dopo la semifinale persa. Di queste ventiquattro ne sono rimaste due. Italia-Inghilterra: sarà questa la finale di Euro2020. In questa partita, Wembley è il teatro, i giocatori attori di uno sport che ci fa innamorare ogni giorno. Adesso parola al campo. Ora più che mai.

Le statistiche vedono favorita l’Italia, ma in una Finale non esistono pronostici che reggono. In ogni caso, sono 27 i precedenti tra le due Nazionali. Di questi ultimi, sono 8 pareggi, 8 vittorie inglesi e 11 vittorie italiane. Molte sono amichevoli e vengono conteggiate per dovere di cronaca. Al contrario, in partite ufficiali, sono 8 gli scontri: 5 vittorie per l’Italia, 2 pareggi (di cui una vittoria azzurra ai rigori) e 1 vittoria inglese.

Probabili formazioni Italia-Inghilterra

Italia

La finale di un Europeo non è di certo il giorno giusto per modificare la formazione che quella finale se l’è guadagnata. Per questo motivo Mancini dovrebbe lasciare lo stesso 11 visto in campo contro la Spagna. Quindi: Donnarumma in porta, con Di Lorenzo, Chiellini, Bonucci ed Emerson (al posto dell’infortunato Spinazzola) in difesa. Il centrocampo invece resta il nostro fiore all’occhiello e dovrebbe essere composto da Barella, Jorginho e Verratti. In attacco, inamovibile Chiesa, autore di un gol decisivo contro la Spagna. Stesso dicasi anche per Insigne. Discorso a parte per Immobile, che è parso stanco nelle ultime due uscite, ma che dovrebbe comunque partire titolare per la finalissima di domenica.

ITALIA – (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne. CT Mancini.

Inghilterra

«It’s coming home». È questo il coro che si ascolta dall’inizio del campionato europeo per le vie di Londra. La voglia di vincere un trofeo, per gli inglesi, è tale che Wembley è diventata un fortino. La squadra è di assoluta qualità e Southgate sembra orientato a replicare la formazione vista contro la Danimarca. Un 4-2-3-1 che è un mix di giovani talentuosi e giocatori esperti. La stella più brillante è sicuramente quella di Sterling, trascinatore anche nei momenti più bui di questo torneo. Ma anche Kane è uno degli spauracchi da tenere d’occhio: 4 gol in tre partite per lui.

INGHILTERRA – (4-2-3-1): Pickford; Walker, Stones, Maguire, Shaw; Rice, Phillips; Saka, Mount, Sterling; Kane. C.T.: Southgate.

Vivi Radio

Ultime Notizie

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Da leggere

Cambia Impostazioni della Privacy