Italia, brutta figura delle seconde linee battute dall’Under 20 per 1-0

Italia roberto mancini
Ultimo aggiornamento:

Italia sconfitta in una partita di allenamento contro l’Under 20 disputata all’indomani della bella prova fornita dalla nazionale contro la Repubblica Ceca sconfitta nettamente per 4-0. La gara ha visto impegnati tutti gli azzurri che non avevano giocato dal primo minuto la gara amichevole del giorno prima. Gli azzurri che sono scesi in campo contro l’Italia Under 20 hanno denotato poca concentrazione e applicazione e il tecnico dell’Italia non le ha mandato certo a dire ai suoi ragazzi. Il gol decisivo che ha deciso la partitella è stato siglato da Gianmarco Cangiano, attaccante classe 2001 lanciato da Sinisa Mihajlovic nel Bologna, che ha garantito la vittoria agli azzurrini di Alberto Bollini nel test in famiglia.

Roberto Mancini non ha lesinato critiche soprattutto nei confronti di Andrea Belotti e Federico Chiesa. Ma anche gli altri andati in campo che hanno mostrato poca applicazione e voglia di fare di sicuro non sono stati risparmiati dagli strali del C.T. Per gli azzurri sono andati in campo dal primo minuto Alex Meret, Salvatore Sirigu, Emerson Palmieri, Rafael Toloi, Alessandro Bastoni, Francesco Acerbi, Giovanni di Lorenzo, Lorenzo Pellegrini, Bryan Cristante, Giacomo Raspadori, oltre a Chiesa e Belotti.

 

a cura di Natale Giusti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.