Verso Maddalonese-Ischia, infermeria piena per Iervolino
Verso Maddalonese-Ischia, infermeria piena per Iervolino
P.h. Franco Trani

Ischia tris al Saviano e quarti di finale ad un passo

Ultimo aggiornamento:

COPPA ITALIA OTTAVI DI FINALE-ISCHIA-SAVIANO 3-1: gialloblu sotto all’intervallo, nella ripresa una doppietta di Gigio Trani e il gol di Chiariello

Simone Vicidomini– L’Ischia batte in rimonta il Saviano per 3-1. I gialloblu per la seconda volta consecutiva ribaltano il risultato, come successo contro la Frattese. Dopo un primo tempo giocato davvero male dagli isolani, e il gol del vantaggio dei neroverdi c’è voluta la scossa da parte del tecnico Iervolino negli spogliatoi. Nella ripresa è arrivata la doppietta di Gigio Trani e il gol di Chiariello a mettere in cassaforte il risultato. Tra due settimane allo stadio “Pierro” di Saviano, all’Ischia basterà un pareggio o una sconfitta di misura per accedere ai quarti di finale, dove poi si affronterà la vincente di Grotta-Maddalonese.

Sicuramente al di là del risultato, c’è da rivedere un primo tempo opaco e brutto da parte dell’Ischia, che hanno tenuto un possesso di palla abbastanza sterile fino a subire l’inaspettato gol dei neroverdi con Visone. Un Saviano che nonostante era imbottito di giovani ha disputato un’ottima gara. Nella seconda frazione di gioco il copione in campo è cambiato un po’ per qualche ramanzina di Iervolino nello spogliatoio ma anche per i cambi effettuati che hanno dato quel verve in più che serviva ad evitare una brutta sconfitta.

LE FORMAZIONI- Di Chiara ritorna tra i pali. A destra fa il suo esordio l’under Esposito, centrali Chiariello e Di Costanzo, a sinistra c’è Buono. In mediana Sogliuzzo e Di Sapia. Sulla trequarti, alle spalle della punta centrale Invernini, ci sono Cibelli, Trani e Trofa. Nelle fila ospiti due linee di quattro, con Orefice piazzato davanti alla difesa diretta da Villano. Il 2003 La Marca la punta centrale.

LA PARTITA – Al 4’ tiro di destro in area di Trofa, traiettoria arcuata che mette i brividi alla difesa neroverde che sbroglia a fatica. Sull’angolo di Arcamone dalla sinistra, pallone tagliato che viene sfiorato da Trofa e lambisce il palo lontano a portiere battuto. All’11’ discesa di Trani che conclude, il portiere Cibelli respinge: Invernini da due passi non riesce a piazzare il tap-in per l’opposizione di un difensore e dello stesso portiere. Al 24’ diagonale di Trofa dalla destra, intervento incerto del portiere savianese ma un compagno è ben appostato. Iervolino inverte le posizioni di Cibelli e Trani, con quest’ultimo che si sposta a sinistra.

Al 33’ Saviano in vantaggio un po’ a sorpresa. Alla prima occasione, arriva il gol ospite: Florio dalla destra va sul fondo e mette un invitante pallone in mezzo per Visone che anticipa tutti e scarica sotto la traversa. Grande gioia per il 2001 neroverde. Nel finale di tempo ci provano Sogliuzzo dopo uno scambio al limite con Invernini (pallone alto) e Trani che tenta di scavalcare Cibelli con un pallonetto ma l’estremo difensore ospite riesce a toccarla e parare in due tempi.

Nella ripresa, Iervolino lascia Di Sapia nello spogliatoio ed inserisce D’Antonio che si sistema sulla destra. Sogliuzzo avanza alle spalle di Invernini. Al primo giro di lancetta, angolo dalla destra di Cibelli, colpo di testa di Di Costanzo che manda di poco alto. All’8’ il Saviano si distende in contropiede, Florio da destra crossa basso, Di Chiara esce ma non prende il pallone che viene liberato da un compagno dopo che aveva attraversato lo specchio della porta. Al 10’ soluzione personale di Sogliuzzo dai venti metri: conclusione che sfiora il montante.

Due giri lancette più tardi: corner perfetto di Cibelli dalla destra, Sogliuzzo è tutto solo ma di testa colpisce centralmente e il portiere para con sicurezza. Al 14’ arriva il pareggio dell’Ischia con un siluro di Gigio Trani dalla distanza che si insacca alla destra del portiere. Al 18’ Buono dalla sinistra mette in mezzo, D’Antonio cerca il calcio di sinistro ma la soluzione è un po’ ciabattata e Cibelli para a terra. Altra occasione per i gialloblù al 21’: ancora una iniziativa di Buono che serve Trani il cui tiro di prima intenzione sorvola la traversa.

Il neo entrato De Luise (25’) riceve da sinistra un bel cross di Trani ma il suo colpo di testa è preda di Cibelli. Poco più tardi, doppia occasione per l’Ischia: D’Antonio in piena area riceve dalla sinistra e colpisce il palo; la palla arriva all’altezza dell’altro montante e un difensore nel tentativo di mettere in angolo per poco in infila la propria porta. Sul seguente corner di Arcamone, irrompe Chiariello che di testa ribalta il risultato.

Il Saviano ogni tanto si affaccia dalle parti di Di Chiara: Visone dai venti metri ha spazio per la battuta al volo che però risulta alta. Al 36’ De Luise viene lanciato nello spazio da Sogliuzzo ma il mancino del centravanti sfiora la base del palo. Al 39’ arriva il terzo gol dell’Ischia. Il neo entrato Castagna serve un bellissimo assist smarcante per Trani che, tutto solo, infila il portiere con un destro forte e preciso.


ISCHIA      3
SAVIANO 1

ISCHIA CALCIO: Di Chiara, Buono, Chiariello, Di Costanzo, Trofa, Sogliuzzo (37’ st Castagna), Esposito, Cibelli (17’ st Arcamone G.G.), Trani (42’ st Di Meglio A.), Di Sapia (1’ st D’Antonio), Invernini (24’ st De Luise). (In panchina Mazzella, Arcamone M., Muscariello, Formisano). All. Iervolino.

SAVIANO: Cibelli, Laino (42’ st Napolitano C.), Lanni, Orefice, Villano, Notaro, Florio, Visone (37’ st , La Marca (1’ st Conte), Schibano (20’ st Ildebrante), Marulli (31’ st Minopoli). (In pancina Napolitano F., Faccetta, Di Rico, Grasso). All. Minichini.

ARBITRO: Nicola Esposito di Napoli (ass. Arcella di Frattamaggiore e Capano di Napoli).

MARCATORI: nel p.t. 33’ Visone; nel s.t. 14’ Trani, 27’ Chiariello, 39’ Trani.

NOTE: angoli 9-2 per l’Ischia. Ammoniti Invernini, Orefice, Castagna. Durata: pt 45’, st 49’. Spettatori 200 circa.

Ascolta la WebRadio