33.8 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Luglio 2, 2022

Inter – Verona, probabili formazioni. Conte: “ci aspetta una gara tosta”

Da leggere

 

SERIE A – Tutto pronto per Inter – Verona, in programma domenica 25 aprile alle 15 e valida per la 33esima giornata di Serie A. Nerazzurri in cerca del ritorno alla vittoria, dopo due pareggi consecutivi.

A soli otto punti dalla vittoria matematica, l’Inter prepara il terreno, in discesa, per lo Scudetto. Prima, però, occorre conquistare sul campo quei fatidici “8 punti” e la prossima tappa è l’Hellas Verona. La squadra di Juric, invece, dopo tre sconfitte di fila, farà il massimo per strappare punti alla capolista, nonostante una salvezza già acquisita con largo anticipo. Tra i padroni di casa, alcuni dubbi sembrano essersi sciolti (Lautaro in vantaggio su Sanchez), mentre altri sono ancora da risolvere.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI INTER – VERONA

inter

Archiviato il pareggio contro lo Spezia, Conte ha le idee chiare: non si parla di Scudetto. “Finché non ho qualcosa in mano, non parlo, sarebbe da stupidi e da presentuosi” – afferma il tecnico leccese in conferenza stampa-. Sul Verona: “affrontiamo una squadra tosta, che stava facendo benissimo prima di incappare in una serie negativa, a mio avviso immeritata“. Sulle ultime gare: “penso meritassimo di più di quanto abbiamo raccolto; la squadra è in salute, crea tanto e concede poco

Per quanto riguarda la formazione da schierare, la strada sembra quella dei titolarissimi, con poche o nulle eccezioni. A difendere la porta dell’Inter ci sarà Handanovic, mentre in difesa il terzetto composto da Skriniar, De Vrij e Bastoni. A centrocampo, Eriksen potrebbe riposare, lasciando spazio a uno tra Sensi e Gagliardini, mentre sono confermati Brozovic e Barella. Prosegue l’alternanza sulla fascia sinistra: questa volta ad essere favorito sembra essere Darmian; a destra, invece, è certo del suo posto Hakimi. In attacco, confermata la coppia Lukaku-Lautaro.

probabile formazione Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Sensi, Darmian; Lautaro, Lukaku. All. Conte.

hellas verona

In casa Verona, desta preoccupazione la striscia negativa intrapresa, nonostante le buone partite offere. In conferenza stampa, Juric esprime così il suo parere riguardo le ultime partite: “abbiamo fatto un salto di qualità a livello di gioco, ma abbiamo perso; non siamo solidi come prima e questo non va bene“. Torna arruolabile Ceccherini al centro di una difesa completata da Dawidowicz e Magnani. A centrocampo, l’ex Dimarco a sinistra e Faraoni a destra, insieme a Barak e Tameze in mezzo al campo. Sulla trequarti, pronti Zaccagni e Salcedo alle spalle dell’unica punta Lasagna.

probabile formazione H. Verona (3-4-2-1): Silvestri, Dawidowicz, Ceccherini, Magnani; Faraoni, Barak, Tameze, Dimarco; Salcedo, Zaccagni, Lasagna. All. Juric.

A cura di Claudio Savino

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy