Germoni Juve Stabia

Germoni: “Grandissimi con il Crotone. A Cittadella stesso atteggiamento”

Luca Germoni, esterno basso di sinistra della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa stamane al “Romeo Menti”: tutte le sue dichiarazioni

Germoni: “Grandissimi con il Crotone. A Cittadella stesso atteggiamento”

 

Luca Germoni. difensore sinistro della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa stamane al “Romeo Menti”. le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

Abbiamo fatto una grandissima gara col Crotone. Ma abbiamo subito due gol da falli laterali ed è una cosa da correggere. Però abbiamo fatto una gara di sacrificio. Non abbiamo mai mollato un metro. Il Crotone era la squadra che mi aveva fatto l’impressione migliore e il campo non ha smentito la mia idea. Abbiamo trovato il gol nei minuti finali e significa che non moliamo mai. Diamo sempre il massimo per la maglia – continua Germoni – e si è visto benissimo contro il Crotone. Gli episodi a volte ti vanno bene e a volte male ma stavolta siamo riusciti a portare a casa il risultato. 

Ricci? La concorrenza fa sempre bene. In Serie B non hai mai il posto da titolare fisso. Il mister fa le sue scelte e noi dobbiamo dare sempre il massimo e farci trovare sempre pronti lavorando al massimo in settimana. 

Credo che a 43-44 ti puoi salvare tranquillo, a 41-42 rischi di fare i playout. Noi però dobbiamo cercare di raggiungere prima possibile la salvezza a suon di buone prestazioni. Mi dispiace per Salvatore Elia. E’ la seconda volta che gli capita quest’anno questo tipo di infortunio. Deve stare tranquillo e curarsi e poi quando starà bene ci darà una grossa mano per il prosieguo del campionato. 

Cittadella è una grandissima realtà. Negli ultimi 4-5 anni trova sempre la giusta quadratura e lo scorso anno ha sfiorato la Serie A. Noi dobbiamo andare lì a fare la nostra gara e vediamo cosa viene fuori. Dando il massimo di noi qualcosa riusciremo senz’altro a strappare. 

L’avvio del girone di andata ci ha penalizzato. Dovevamo conoscerci noi e abituarci alla nuova categoria. Ora dobbiamo solo pensare a tirarci fuori dalla zona playout. Sono contento del mio campionato – continua Germoni – ma più del rendimento della squadra. Poi più gare faccio e meglio è ma decide sempre il mister. 

Anche a Cittadella il nostro atteggiamento non deve cambiare. Dobbiamo andare lì cattivi a dare il cento per cento perchè solo così riusciremo a fare punti”. 

 

a cura di Natale Giusti

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=9r9UOYO_AdY[/embedyt]

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.