zielinski milik
zielinski milik

Gazzetta – Rinnovi Milik-Zielinski, senza la firma saranno ceduti: accordo difficile a causa delle richieste

Gazzetta – Rinnovi Milik-Zielinski, senza la firma saranno ceduti. Accordo difficile a causa delle richieste: vorrebbero una clausola rescissoria non oltre i 50 milioni

Dopo aver portato a termine una delle campagne acquisti più dispendiose di sempre, il Napoli si sta ora concentrando sui rinnovi di alcuni calciatori considerati fondamentali per il prosieguo del progetto azzurro. Tra questi ci sono Arek Milik e Piotr Zielinski, le cui richieste, però, starebbero rendendo l’accordo abbastanza complicato. Senza la firma, il club potrebbe pensare alla cessione. A parlarne, è l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport:

La Gazzetta sui rinnovi di Milik e Zielinski:

“E’ chiaro che Giuntoli ha delle priorità, nel senso che ci sono giocatori che rientrano nel progetto futuro e che il club non vorrebbe perdere. Uno su tutti, è Zielinski il cui contratto scadrà nel 2021. Attualmente, guadagna 1,1 milioni di euro a stagione e il d.s. gliene ha offerti 2 all’anno fino al 2024. Il problema vero riguarda la clausola rescissoria. Aurelio De Laurentiis vorrebbe inserirne una nel nuovo contratto tra gli 80 e i 100 milioni. Eventualità che il mediano della nazionale polacca ha respinto con decisione. Attraverso il suo manager ha fatto sapere al Napoli di essere disposto a inserirla, ma dovrà essere al di sotto dei 50 milioni. Anche per lui è pronto un contratto di 5 anni a 3 milioni a stagione, contro i 2,5 attuali. L’attaccante polacco, però, non vuole la clausola di 100 milioni e, come il compagno di club e nazionale, l’accetterebbe soltanto se rientrasse nei 50 milioni. Insomma, sotto quest’aspetto le parti sono parecchio distanti e la trattativa è destinata ad andare avanti ancora per diverso tempo. E’ parso di capire, però, che il club potrebbe cedere per Zielinski, ma se Milik non dovesse accettarne le condizioni, allora potrebbe anche essere messo sul mercato a fine stagione”

Ascolta la WebRadio