Formula Uno, GP Belgio: i risultati del venerdì di prove libere

Formula Uno: nel venerdì di prove libere sono Bottas e Verstappen a dividersi prima e seconda sessione. Si riparte da loro: Red Bull e Mercedes

Formula Uno, GP Belgio: i risultati del venerdì di prove libere

Si riparte da loro, come sempre. Anche a Spa sono Mercedes e Red Bull a dividersi la prima e la seconda sessione di prove libere.

Ripartiamo da loro

La prima a Bottas, la seconda a Verstappen. In una pista meravigliosa, il tempo ha fatto la differenza. Prima sessione su una pista in cui l’asfalto mostrava ancora qualche parte bagnata, mentre nel pomeriggio l’asciutto l’ha fatta da padrone. Molto positivo il venerdì dunque di Bottas che è riuscito, in entrambe le sessioni, a chiudere davanti al compagno di squadra Lewis Hamilton. Senza dimenticare però che il finlandese, per quanto accaduto in Ungheria, dovrà scontare cinque posizioni di penalità. Sarà dunque fondamentale domani per lui ottenere la miglior posizione possibile per non compromettere la gara. Per quel che riguarda invece Hamilton buona la seconda sessione chiusa in terza piazza dopo non aver praticamente corso in mattinata vista la diciottesima posizione, scaturita dopo un incontro molto ravvicinato con Latifi.

Festa messicana

In casa Red Bull come detto buona giornata per Verstappen. L’olandese, pronto a gareggiare in due circuiti di casa, è stato uno dei migliori quest’oggi con la seconda posizione in mattinata e la migliore nel pomeriggio. Unica pecca però l’esser andato a muro a due minuti dalla fine della sessione pomeridiana. Oggi però per il team è arrivata una notizia molto importante: Sergio Perez ha infatti rinnovato con il team austriaco allungando per un altro anno il suo contratto. Per il messicano, buona prima sessione in sesta posizione mentre un po’ più di fatica nel pomeriggio chiuso al decimo posto.

Lotta per il terzo

In casa Ferrari invece si valuta solo il lavoro svolto in mattinata che ha visto Leclerc e Sainz chiudere rispettivamente in quarta e quinta posizione. Nel pomeriggio invece, Sainz ha riscontrato vari problemi di bilanciamento che lo hanno portato a concludere la seconda sessione in undicesima piazza, mentre Leclerc ha terminato anzitempo la sua sessione per esser andato a muro. Non può vantare un risultato comunque migliore la McLaren con Norris ottavo in mattinata e nono nel pomeriggio, e Ricciardo ancora troppo in difficoltà visto il dodicesimo, nelle FP1, e il quindicesimo posto nelle FP2.

Occhio ad…

Continua l’ottima solidità di Alpine e Aston Martin. Nel pomeriggio infatti entrambi i team hanno messo i loro piloti in top ten. Alonso e Ocon hanno chiuso infatti rispettivamente terzo e settimo, mentre Stroll e Vettel in sesta e ottava casella. In casa AlphaTauri invece brilla solo Gasly terzo in mattinata e quinto nel pomeriggio.

Gli appuntamenti

Chiudono la classifica le due Haas di Mazepin e Schumacher. Termina dunque così il venerdì di prove libere in Belgio. Appuntamento a domani con la qualifica che scatterà alle ore 15.00.

GP Belgio, i risultati delle FP2

1 Max Verstappen(Red Bull)

2 Valtteri Bottas(Mercedes)

3 Lewis Hamilton(Mercedes)

4 Fernando Alonso(Alpine)

5 Pierre Gasly(AlphaTauri)

6 Lance Stroll(Aston Martin)

7 Esteban Ocon(Alpine)

8 Sebastian Vettel(Aston Martin)

9 Lando Norris(McLaren)

10 Sergio Perez(Red Bull)

11 Carlos Sainz(Ferrari)

12 Yuki Tsunoda(AlphaTauri)

13 Antonio Giovinazzi(Alfa Romeo)

14 Kimi Raikkonen(Alfa Romeo)

15 Daniel Ricciardo(McLaren)

16 Nicolas Latifi(Williams)

17 George Russell(Williams)

18 Charles Leclerc(Ferrari)

19 Nikita Mazepin(Haas)

20 Mick Schumacher(Haas)  

Commenta

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 05 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 05 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #05Dicembre