Euro 2020, scopriamo gli 11 stadi che ospiteranno il Campionato Europeo

Euro 2020 Roma Lazio- vittoria derby
Ultimo aggiornamento:

Euro 2020, andiamo alla scoperta degli 11 stadi che ospiteranno il campionato europeo di calcio che partirà venerdì 11 giugno alle ore 21 con la gara inaugurale Italia-Turchia e che terminerà il prossimo 11 luglio con la finalissima che assegnerà il titolo europeo, in questo momento detenuto dal Portogallo. Di sicuro il campionato europeo di calcio che inizia il prossimo venerdì 11 giugno passerà alla storia in quanto si tratterà del primo campionato che non avrà una sede europea fissa ma sarà disputato in undici nazioni diverse.

Di seguito l’elenco degli undici stadi teatro delle varie gare e le caratteristiche dei singoli stadi di Euro 2020.

STADIO OLIMPICO – ROMA
Inaugurazione: 1953

Capienza: saranno ammessi 15.948 spettatori (che occuperanno il 25% dei posti). La capienza massima dello stadio è di 70.000 spettatori.

Partite ospitate: Turchia-Italia (11 giugno ore 21), Italia-Svizzera (16 giugno ore 21), Italia-Galles (20 giugno ore 18), più un quarto di finale (3 luglio).

 

STADIO OLIMPICO – BAKU
Inaugurazione: 2015

Capienza: saranno ammessi circa 31 mila spettatori (50%). La capienza massima dello stadio di Baku è di 69.000 posti.

Partite ospitate: Galles-Svizzera (12 giugno ore 15), Turchia-Galles (16 giugno ore 18), Svizzera-Turchia (20 giugno ore 18), più un quarto di finale (3 luglio).

 

STADIO PARKEN – COPENAGHEN
Inaugurazione: 1992

Capienza: ammessi 11.250 tifosi (32%). La capienza massima dello stadio è di 38.000 posti.

Partite ospitate: Danimarca-Finlandia (sabato 12 ore 18), Danimarca-Belgio (17 giugno ore 18), Russia-Danimarca (21 giugno ore 21), più un ottavo di finale (28 giugno).

 

ARENA NAȚIONALĂ – BUCAREST
Inaugurazione: 2011

Capienza: ammessi 13 mila tifosi (25%). La capienza massima dello stadio è di 55.000 posti.

Partite ospitate: Austria-Macedonia del Nord (13 giugno ore 18), Ucraina-Macedonia del Nord (17 giugno ore 15), Ucraina-Austria (21 giugno ore 18), più un ottavo di finale (28 giugno).

 

JOHAN CRUIJFF ARENA – AMSTERDAM
Inaugurazione: 1996

Capienza: ammessi 12 mila spettatori (25%). La capienza massima dello stadio è di 55.000 posti.

Partite ospitate: Olanda-Ucraina (13 giugno ore 21), Olanda-Austria (17 giugno ore 21), Macedonia del Nord-Olanda (21 giugno ore 18), più un ottavo di finale (26 giugno).

 

WEMBLEY STADIUM – LONDRA (dove si disputerà la finalissima che assegnerà il titolo europeo).
Inaugurazione: 2007

Capienza: ospiterà 22.500 tifosi per le tre partite della fase a gironi e per l’ottavo di finale. La capienza per semifinali e finale sarà confermata a breve. Questo stadio ha una capienza massima di 82.000 posti. Essendo lo stadio che ospiterà le semifinali e la finalissima di Euro 2020, è ovviamente lo stadio più capiente di tutto il campionato europeo.

Partite ospitate: Inghilterra-Croazia (13 giugno ore 15), Inghilterra-Scozia (18 giugno ore 21), Repubblica Ceca-Inghilterra (22 giugno ore 21), più due ottavi di finale (26 e 29 giugno), le semifinali (6 e 7 luglio) e la finale (11 luglio.

 

HAMPDEN PARK – GLASGOW
Inaugurazione: 1903

Capienza: ammessi 12 mila tifosi (25%). La capienza massima dello stadio è di 52.000 posti.

Partite ospitate: Scozia-Repubblica Ceca (14 giugno ore 15), Croazia-Repubblica Ceca (18 giugno ore 18), Croazia-Scozia (22 giugno ore 21), più un ottavo di finale (29 giugno).

 

STADIO SAN PIETROBURGO – SAN PIETROBURGO
Inaugurazione: 2017

Capienza: ammessi 30.500 tifosi (50%). La capienza massima dello stadio è di 68.000 posti.

Partite ospitate: Belgio-Russia (12 giugno ore 21), Polonia-Slovacchia (14 giugno ore 18), Finlandia-Russia (16 giugno ore 15), Svezia-Slovacchia (18 giugno ore 15), Finlandia-Belgio (21 giugno ore 21), Svezia-Polonia (23 giugnoore 18), più un quarto di finale (2 luglio).

 

STADIO DE LA CARTUJA – SIVIGLIA
Inaugurazione: 1999

Capienza: ammessi 19.500 spettatori (30%). La capienza massima dello stadio spagnolo è di 44.000 posti. In questo momento per lavori in corso non erano disponibili nè lo stadio di Madrid nè il Camp Nou di Barcellona e lo Stadio de la Cartuja è stato preferito all’ultimo momento allo stadio di Bilbao.

Partite ospitate: Spagna-Svezia (14 giugno ore 21), Spagna-Polonia (19 giugno ore 21), Slovacchia-Spagna (23 giugno ore 18) e un ottavo di finale (27 giugno).

 

PUSKÁS ARÉNA – BUDAPEST
Inaugurazione: 2019

Capienza: qui potranno entrare 67.000 tifosi, ovvero il 100% dei posti disponibili. E’ l’unico stadio di Euro 2020 a prevedere, per ora, il massimo della capienza.

Partite ospitate: Ungheria-Portogallo (15 giugno ore 18), Ungheria-Francia (19 giugno ore 15), Portogallo-Francia (23 giugno ore 21), più un ottavo di finale (27 giugno).

 

ALLIANZ ARENA – MONACO DI BAVIERA
Inaugurazione: 2005

Capienza: ammessi 14.500 tifosi (22%). La capienza massima dello stadio è di 75.000 posti

Partite ospitate: Francia-Germania (15 giugno ore 21), Portogallo-Germania (19 giugno ore 18), Germania-Ungheria (23 giugno ore 21), più un quarto di finale (2 luglio).

 

a cura di Natale Giusti 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.