Esposito (ex D.G. calcio a 5): “La società sta pagando l’inesperienza”

Esposito Marcello Juve Stabia

Marcello Esposito, ex D.G. Futsal Stabia Amalfi e  Napoli, è intervenuto telefonicamente nel corso della trasmissione “Juve Stabia Live”

Esposito (ex D.G. calcio a 5): “La società sta pagando l’inesperienza”

 

Marcello Esposito, ex D.G. Futsal Stabia Amalfi e  Napoli, è intervenuto nel corso della trasmissione “Juve Stabia Live” che va in onda ogni giovedì dalle ore 21 in diretta sulla pagina Facebook “Juve Stabia Live”.

Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it

“La Juve Stabia ha sbagliato tutto dall’inizio, a causa dell’inesperienza della società la squadra è stata costruita malissimo.

Le squadre si costruiscono nel mercato estivo perché durante il mercato di Gennaio raramente si riesce a trovare quello che si cerca.

Ci sono stati dei cambi anche nello staff dirigenziale ma chi è arrivato non lo ritengo all’altezza di fare calcio. A Castellammare ci sono molte persone competenti, che sanno fare calcio, non vedo perché si debba cercare sempre fuori dalla città e mai al suo interno.

Nel momento in cui Ghinassi è andato via a quel punto avrebbe dovuto lasciare anche Padalino, perché per sua stessa ammissione la squadra è stata allestita da entrambi. Nel mercato bisogna saper scegliere, evidentemente sono state fatte delle scelte sbagliate.

A inizio campionato la squadra non giocava male, ho avuto modo di vedere la gara contro l’Avellino e ho sognato delle posizioni in classifica nettamente diverse, poi man mano mi sono dovuto ricredere.

Dopo un’amara retrocessione, parlare di salvezza in serie C è una delusione. Noi già l’anno scorso abbiamo fatto ridere un’Italia intera a causa di quella retrocessione”. 

 

a cura di Giuseppe Rapesta