CTB e Teatro Laboratorio annunciano il ritorno degli spettacoli in sala

CTB e Teatro Laboratorio annunciano il ritorno degli spettacoli in sala

CTB e Teatro Laboratorio annunciano il ritorno degli spettacoli della rassegna Impronte teatrali Pressione bassa.

Sei appuntamenti, distribuiti nei mesi di maggio, settembre, ottobre e novembre 2021, che si svolgeranno nei Teatri di Cellatica, Flero, Rezzato e Roè Volciano.

Protagonisti Anna Meacci, Sergio Mascherpa, Nando e Malia, Roberto Anglisani, Claudia Scarabonati

Riaprono i teatri, finalmente, si torna alla vita a piccoli passi, un po’ alla volta.

Centro Teatrale Bresciano e Teatro Laboratorio sono lieti di annunciare il ritorno degli spettacoli della rassegna Impronte teatrali Pressione bassa con una programmazione che vede sei appuntamenti, distribuiti nei mesi di maggio, settembre, ottobre e novembre 2021.

Il cartellone è frutto della collaborazione tra Centro Teatrale Bresciano e Teatro Laboratorio insieme alle amministrazioni comunali di Cellatica, Flero, Rezzato e Roè Volciano e propone un’offerta teatrale che si rivolge a un’ampia fascia di pubblico, promuovendo proposte culturali di qualità e sostenendo, attraverso l’arte, i legami di comunità.

Il primo appuntamento si terrà al Teatro Comunale di Cellatica (viale Risorgimento, 23) venerdì 14 maggio, alle ore 20, con lo spettacolo Bella Scoperta, di e con Anna Meacci, un viaggio ironico tra i desideri e i pensieri di scienziati e inventori che hanno fatto la storia degli ultimi secoli.

Seguirà sabato 22 maggio, sempre alle ore 20, Piazza Grande, di John Comini, con Sergio Mascherpa, regia di Giacomo Andrico. Uno spettacolo in dialetto bresciano scritto dal creatore dell’indimenticabile personaggio Signora Maria.

Gli appuntamenti proseguiranno in autunno con Sonata per tubi interpretato da Nando e Maila, in scena sabato 11 settembre alle ore 20.15 al Teatro Le Muse di Flero (via Aldo Moro, 109), mentre lunedì 4 ottobre alle ore 20 al Teatro Lolek di Rezzato (via Tommaso Alberti, 8) ci sarà Claudia Scarabonati in Matta come un cavallo.

A seguire Giobbe, in programma sabato 6 novembre, alle 20.15 sempre al Le Muse di Flero, con Roberto Anglisani e, infine, martedì 23 novembre, ore 20 a Roè Volciano, Teatro Laboratorio presenterà all’Auditorium Comunale (via G. Frua, 2) Non volevo essere femminista.

I biglietti possono essere acquistati al botteghino del Teatro in cui va in scena lo spettacolo un’ora prima di ogni rappresentazione.

È possibile prenotare telefonando ai seguenti numeri: 030 2928616/617 – 030 2808600.

La riduzione per gli spettacoli è riservata a giovani fino ai 18 anni e per gli over 65.

Il costo dei biglietti è di 10 euro; ridotto 8 euro.

L’ingresso del pubblico, i percorsi di entrata e uscita, la disposizione delle sedute e del palcoscenico sono realizzati nel pieno rispetto di tutte le linee guida e le prescrizioni di sicurezza stabiliti dalle Autorità competenti, per garantire agli spettatori, al personale di sala e agli artisti la piena tranquillità nello svolgimento di tutte le fasi della serata di spettacolo.

Info:
Centro Teatrale Bresciano
030 2928617
info@centroteatralebresciano.it
Biglietteria 030 2808600;
biglietteria@centroteatralebresciano.it
www.centroteatralebresciano.it

Teatro Laboratorio
030 302696 – 030 390750
info@teatrolaboratoriobrescia.net
www.teatrolaboratoriobrescia.net

COLLEGATA: Teatro Comunale di Cellatica, CTB: Calendario maggio 2021

CTB e Teatro Laboratorio annunciano il ritorno degli spettacoli in sala / Redazione Lombardia / Cristina Adriana Botis