26.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Agosto 13, 2022

CC Latina, controllo del territorio: furto, truffe e spaccio i reati più diffusi

Da leggere

Maria D'Auria
Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

CC Latina, controllo del territorio: furti, truffe e spaccio di droghe, tra i reati più diffusi

CC Latina, proseguono i controlli del territorio nel weekend: furti, truffe e spaccio di stupefacenti tra i reati più diffusi

di Maria D’Auria

Aprilia (LT)- Nel tardo pomeriggio di ieri, 2 albanesi sono stati tratti in arresto per aver rubato degli alcolici. Sono stati colti in flagranza di reato dai Carabinieri del locale NORM, nell’ambito di attività di controllo del territorio, finalizzata alla prevenzione ed al contrasto dei reati contro il patrimonio. I due cittadini albanesi, un 30 enne ed un 23 enne, sono stati sorpresi all’interno di un ipermercato del centro mentre asportavano bevande alcoliche per un valore di 350 . Gli arrestati saranno trattenuti presso le camere di sicurezza dei Comandi Arma, in attesa del giudizio direttissimo.

A Minturno, sempre nel corso del pomeriggio di ieri, i Carabinieri della locale Stazione, hanno denunciato un 64 enne per non aver comunicato al locale Comando dell’Arma dei Carabinieri, il trasferimento dal precedente luogo di residenza al nuovo, delle armi regolarmente detenute. Si tratta di 2 pistole, una beretta calibro 9×21 px4 storm, ed una beretta calibro 7,65, e 87 proiettili per i quali si è proceduto al sequestro amministrativo per adempiere alle ulteriori previsioni di legge.

I carabinieri di Gaeta hanno invece proceduto alla denuncia di due persone per una casa “fantasma” in affitto. I militari dell’Arma, al termine di una specifica attività d’indagine, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria gli autori della truffa, una 40enne tedesca ed un 50enne marocchino, per aver indotto una donna, mediante un’inserzione fraudolenta su un portale internet, ad accreditare su una carta prepagata la somma di euro 1.720 quale corrispettivo per l’affitto estivo di una casa vacanza ubicata in Gaeta, che di fatto si rivelava essere inesistente.

Ad Aprilia si è conclusa nella scorsa notte un’operazione antidroga condotta dai Carabinieri del locale NORM, al termine della quale, un pusher è finito in manette. Durante i controlli finalizzati alla prevenzione e contrasto dei reati in materia di stupefacenti, un uomo di 35 anni del luogo, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di 3 grammi di cocaina, 2 di marijuana e 2 grammi di hashish. L’arrestato, come disposto dall’ A.G., è stato sottoposto nella giornata di ieri al giudizio con rito direttissimo.

Controlli dei Carabinieri, infine, anche per il rispetto delle normative “anti covid” dove non sono mancate le contravvenzioni per la violazione di suddette norme.

In Itri (LT), i militari della locale Stazione Carabinieri, durante il controllo di un locale adibito a caffetteria, all’atto dell’ispezione, hanno riscontrato la presenza di 3 clienti intenti a consumare bevande all’esterno del locale, non rispettando l’obbligo dell’asporto di alimenti e bevande, adoperando invece un tavolino adiacente all’ingresso posto appositamente per le consumazioni. Gli avventori sono stati sanzionati ai sensi dell’art. 4 comma 1 d.l. n.19/2020 conv. l.35/2020 mentre al titolare del locale è stata contestata la violazione amministrativa relativa alla mancata osservanza della misura prevista dalle normative vigenti.

L’autorità amministrativa è stata informata per l’erogazione di eventuali sanzioni accessorie in aggiunta all’immediata chiusura dell’esercizio che è stata già disposta per un periodo di 5 giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy