36.4 C
Castellammare di Stabia
giovedì, Agosto 18, 2022

Camorra: Carabinieri eseguono ordinanza di custodia cautelare

 Carabinieri eseguono ordinanza di custodia cautelare della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura di Napoli per le esplosioni di Afragola.

Camorra: Carabinieri eseguono ordinanza di custodia cautelare

AFRAGOLA (NA)- In data odierna i Carabinieri di Afragola hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura partenopea nei confronti di ESPOSITO Ciro, gravemente indiziato di un attentato dinamitardo in danno di un esercizio commerciale di Afragola.

La condotta delittuosa accertata è stata ritenuta aggravata dal metodo mafioso.

Fondamentali per la ricostruzione dell’evento delittuoso si sono rivelate le acquisizioni delle immagini dei sistemi di videosorveglianza dei circuiti cittadini e degli esercizi commerciali.

Ancora una volta l’immagine di Afragola è ingiustamente ferita da episodi di questo tipo, che danneggiano la reputazione dei cittadini per bene e della città stessa.

Come spesso ribadito, per contrastare l’ inciviltà che degrada una città, e dunque un Paese, anche i cittadini possono fare la propria parte, denunciando e chiedendo aiuto e supporto alle forze dell’ordine. Una cittadinanza attiva può fare la differenza… e come già scritto più volte, la Cittadinanza ( il legame tra lo Stato e il Cittadino, che implica diritti e doveri ) si forma e si fortifica a SCUOLA.

 

 

Alcuni articoli dal nostro archivio:

Castellammare, mare invaso dai rifiuti: i Verdi hanno richiesto le analisi dell’Arpac

Napoli, De Magistris: “Dov’erano i commentatori quando noi chiudevamo le scuole e la Lombardia non si fermava?”

Alvignano (CE): i CC sequestrano una vasca di contenimento liquami

Arrestato dai Carabinieri su ordine del tribunale tedesco

 

 

Stéphanie Esposito

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o
utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere
autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede
comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente
articolo.

Vivi Radio

Ultime Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Da leggere

Cambia Impostazioni della Privacy