Callejon: “Giocherei in qualsiasi ruolo per la mia squadra”

Jose Callejon, attaccante del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Goal, trasmissione in onda su Radio Kiss Kiss. Ecco le sue parole:

“Sono molto felice per la convocazione in Nazionale, lo siamo io e la mia famiglia. Stiamo lavorando molto e come squadra stiamo bene, segniamo con continuità. Con il Feyenoord abbiamo fatto bene, contava solo la vittoria e l’abbiamo conquistata. Il mister fa bene ad arrabbiarsi, un gol subito può farti eliminare e non dobbiamo sbagliare più come in quell’occasione. Reina? E’ fondamentale per noi che sia rimasto. Lo vorrei sempre con me in squadra. Milik? Sono davvero dispiaciuto per lui. Però sono sicuro che si rialzerà. Gli faccio un grosso in bocca al lupo. Con Sarri ho provato a fare il falso nueve, per la squadra farei anche il terzino. Dobbiamo sacrificarci tutti di più. La mia condizione? So che la carriera è breve e mi alleno sempre al massimo per poter essere sempre al top. Ora ci aspetta il Cagliari, non sarà affatto semplice. Veniamo da una gara di Champions ma giocheremo come al solito per portare a casa tre punti molto importanti. Insigne? Mi trovo bene con lui, è un top player. E’ un ragazzo umile che lavora tanto e si merita il meglio. Scudetto? E’ presto per dirlo, vedremo più avanti. L’importante è lavorare e fare bene. Inchino? I tifosi vengono a vederci e si meritano un inchino.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 06 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 06 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #06 Dicembre