Callejon: “La rivalità Napoli-Juve è enorme! Studio le difese avversarie…”

Le sue parole…

Josè Maria Callejon, attaccante spagnolo del Napoli, ha parlato a El País: “Ruolo? La posizione è quella di esterno, a Napoli negli ultimi quattro anni ho giocato a destra ma se il mister mi vuole da un’altra parte lo farò. In Italia gli allenatori si dedicano molto alla tattica, utilizzano molto i video e si allenano in relazione all’avversario. Ogni tanto studio le difese avversarie in vista delle partite. Non ho segnato allo Juventus Stadium, ma ho segnato a Buffon nel mio primo anno in Italia: la rivalità Napoli-Juventus è enorme, ricordo ancora il gol segnato. I miei movimenti? Mi piace sorprendere un po’ le difese, ogni tanto possono distrarsi: al Castilla mi allenavo da punta, bisogna avere il giusto timing per ricevere il passaggio e tagliare la difesa. In Italia il calcio è un po’ più lento ma tatticamente è superiore agli altri: si difende molto bene, le linee sono sempre strette ed attente, non ci si ‘addormenta’ mai”.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Mondiale calcio 2022 olandavsqatar per il girone A

Mondiale calcio 2022 l’Olanda sfida il Qatar per garantirsi il passaggio del turno, mentre i qatarioti devono provare a salvare la faccia

Dopo 45 anni si ritrovano studenti ITIS di Castellammare

Dopo quarantacinque anni si sono ritrovati gli studenti di una classe dell'ITIS allora denominato Marconi di Castellamare