25.4 C
Castellammare di Stabia
mercoledì, Agosto 17, 2022

Bomba d’acqua a Napoli: una frana a Pianura, a Pozzuoli esonda l’Alveo

Bomba d’acqua a Napoli e nei Comuni limitrofi: una frana a Pianura, a Pozzuoli esonda l’Alveo causando due feriti trasportati in ospedale

Una bomba d’acqua ha investito la Periferia di Napoli e i Comuni limitrofi causando numerosi danni: le forti piogge di ieri sera e le scosse di terremoto avvertite anche in Campania avrebbero causato una frana in via Pisani a Pianura. A renderlo noto è la IX Municipalità di Napoli. Per fortuna non vi sono stati feriti.
Situazione più difficile a Pozzuoli: qui l’Alveo dei Camaldoli è esondato a causa della forte pioggia caduta nel pomeriggio del 16 agosto. L’acqua è uscita dagli argini in più punti, allagando diverse case e travolgendo due persone. Paura per gli abitanti della piana di Licola, località del Comune di Pozzuoli, preoccupati per i danni che avrebbe potuto provocare l’acqua alle loro case. Sul posto è stato richiesto l’intervento dei sanitari del 118 con un’ambulanza che ha trasportato i feriti presso l’ospedale Santa Maria delle Grazie. In zona anche i carabinieri della compagnia di Pozzuoli e i vigili del fuoco. Verso l’ora di cena la situazione è tornata gradualmente alla normalità.
La bomba d’acqua ha colpito la zona allagando diverse abitazioni, entrando negli scantinati, nelle taverne e nelle case al piano terra. I residenti hanno in un primo momento di arginarla, poi, sono stati costretti ad abbandonare le loro case. Due residenti nel cercare di aprire una sponda per far defluire l’acqua verso il mare e non verso le case sono stati travolti e sono scivolati per venti metri riportando escoriazioni per tutto il corpo.

 

Vivi Radio

Ultime Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Da leggere

Cambia Impostazioni della Privacy