Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Ascolta la Webradio

Auto rubata a Volla; responsabile rintracciato e arrestato

Auto rubata a Volla; responsabile rintracciato e arrestato

La Polizia di Stato di Messina ha arrestato un 55enne tunisino

La polizia è intervenuta con successo per sventare un furto in Corso Malta, recuperare l’auto rubata e arrestare il colpevole

Intervento delle autorità per il recupero di un’auto e l’arresto del responsabile

Segnalazione ricevuta

Ieri sera, i poliziotti del Commissariato San Ferdinando hanno ricevuto una segnalazione da parte dell’Ufficio Prevenzione Generale e si sono precipitati sul posto.

La segnalazione ricevuta dagli agenti di polizia riguardava l’allarme di un antifurto satellitare proveniente da una vettura rubata in via Aldo Moro, a Volla.

Si passa all’azione

I poliziotti hanno intercettato l’auto in via Arenaccia, e dopo che l’uomo alla guida ha ignorato l’alt lo hanno inseguito fino a bloccargli la strada in Corso Malta; l’uomo, una volta sceso dall’auto, ha estratto un coltello con lama da 6 cm, con cui ha cercato, senza successo, di sottrarsi alle forze dell’ordine.

Francesco de Luca, 27enne di Volla con precedenti di polizia, è stato arrestato per furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale, mentre la vettura è stata restituita al suo legittimo proprietario.

Auto rubata a Volla; responsabile rintracciato e arrestato/Antonio Cascone/redazionecampania