Quantcast

SSC Napoli - approfondimenti

Napoli-Frosinone, le possibili scelte di Ancelotti e Longo

Ancelotti ritrova Meret, out Albiol

Per la quindicesima giornata del campionato di Serie A, il Frosinone arriva allo stadio San Paolo per provare a portare via punti importanti in chiave salvezza nella speranza di trovare un Napoli distratto dall’impegno europeo di Champions League da dentro-fuori contro il Liverpool. In questo senso, Carlo Ancelotti attuerà un massiccio turnover ma confidando nella qualità e nella affidabilità dei suoi uomini.

NAPOLI
Il tecnico ex Milan ritrova, finalmente, Alex Meret pronto a prendere posto tra i pali dal primo minuto. In difesa, Maksimovic prenderà il posto di Albiol (non convocato) con Malcuit e Mario Rui sulle fasce. A centrocampo, turno di riposo per Allan, Hamsik e Fabian Ruiz sostituiti da Rog, Diawara e Zielinski. In avanti, Milik è in vantaggio su Mertens.

4-4-2: Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Rog, Diawara, Zielinski; Milik, Insigne. All: Ancelotti.

FROSINONE
Longo recupera a pieno Camillo Ciano che andrà a formare il reparto d’attacco insieme a Ciofani e Campbell. In difesa, Goldaniga e Capuano agiranno ai lati di Ariaudo mentre Zampano e Beghetto saranno gli esterni di centrocampo con Chibsah e Maiello interni.

3-4-1-2: Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Zampano, Chibsah, Maiello, Beghetto; Ciano; Ciofani, Campbell. All: Longo.

a cura di Michele Avitabile

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania