Quantcast

SSC Napoli - approfondimenti

Napoli-Chievo, le possibili scelte di Ancelotti e Di Carlo

Chanche per Diawara, dubbio Mertens

Torna il campionato, torna la Serie A. Il Napoli riprende la sua corsa alla vetta con l’obiettivo di battere il Chievo e accorciare le distanze dalla capolista Juventus. Dal canto suo, il club veneto ha cambiato allenatore con Di Carlo che ha preso il posto del dimissionario Ventura. Il club gialloblè è ancora a zero punti in classifica (complice la penalizzazione) e cercherà la prima vittoria in campionato.

NAPOLI
Ancelotti cambierà ancora volta alla sua squadra: Karnezis dovrebbe essere il titolare e vincere la concorrenza di Ospina. In difesa Malcuit prenderà il posto di Hysaj con Mario Rio a sinistro (Ghoulam potrebbe esordire a gara in corso). A centrocampo fiducia a Diawara con la conferma di Callejon a destra e Rog al centro. In attacco Milik è in vantaggio su Mertens, che ha subito un colpo in allenamento, per un posto accanto ad Insigne.

4-4-2: Karnezis; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Rog, Diawara, Zielinski; Milik, Insigne. All: Ancelotti.

CHIEVO
Non cambia molto il neo tecnico clivense Mimmo Di Carlo: sarà ancora difesa a 4, i centrali saranno Bani e Rossettini a protezione della porta di Sorrentino. In mediana confermata la regia di Radovanovic con Obi ed Hetemaj ai suoi lati. In avanti Birsa agirà da trequartista e Stepinski da centravanti, con loro ci sarà Meggiorini che svarierà su tutto il fronte d’attacco.

4-3-2-1: Sorrentino; Depaoli, Bani, Rossettini, Barba; Obi, Radovanovic, Hetemaj; Birsa, Meggiorini; Stepinski. All: Di Carlo.

a cura di Michele Avitabile

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania