Quantcast

Banner Gori
Empoli Juve Stabia
juvestabia - news

Rileggi LIVE – Empoli-Juve Stabia 2-1 (2° Bandinelli, 74° Cissè, 80° La Gumina su rigore)

Empoli-Juve Stabia, la diretta testuale del match del “Carlo Castellani”: è l’esordio delle Vespe nel campionato di Serie B dove tornano dopo cinque anni

Juve Stabia punita oltre i suoi demeriti ad Empoli. Toscani con un approccio migliore alla gara ma col passaggio al 3-5-2 dalla metà del primo tempo le Vespe migliorano tantissimo, alzano il baricentro sul terreno di gioco e avrebbero meritato ampiamente il pareggio pervenuto nella ripresa con un bel gol di Cissè. Le Vespe però non avevano fatto i conti con l’arbitro Massimi di Termoli che a dieci minuti dalla fine assegna un rigore inesistente per fallo di mani assolutamente involontario di Troest (braccio attaccato al corpo) su tiro  ravvicinato di La Gumina. Lo stesso La Gumina dal dischetto mette la parola fine alla gara. E’ 2-1 per l’Empoli ma la Juve Stabia non ha demeritato contro un fortissimo Empoli che sicuramente lotterà per la promozione diretta in Serie A.

90°+4 finisce 2-1 per la squadra toscana che batte la Juve Stabia

82° primo ammonito per le Vespe: si tratta di Germoni

80° rigore per l’Empoli: fallo di mani molto discutibile di Troest che sembra inesistente su tiro ravvicinato di La Gumina. Va al tiro lo stesso La Gumina che batte Branduani per il 2-1 dell’Empoli

76° ammonito Bandinelli

74° GOOOOL della Juve Stabia: sontuoso assist di Davide Di Gennaro per Cissè che batte imparabilmente Brignoli. E’ il pareggio meritatissimo per la Juve Stabia

72° secondo cambio anche tra le fila dell’Empoli: entra Frattesi ed esce un ottimo Laribi.

65° nella Juve Stabia entra Cissè che fa il suo debutto in gialloblù ed esce Rossi

59° nella Juve Stabia entra Di Gennaro ed esce Carlini

57° nell’Empoli esce Mancuso ed entra La Gumina

56° da Stulac per Mancuso che impegna Branduani in una bella parata alla deviazione in angolo

51° Stulac dal limite ma la palla esce alla sinistra di Branduani

SECONDO TEMPO

 

45°+1° finisce il primo tempo: una Juve Stabia decisamente migliore con il passaggio al 3-5-2 dopo un inizio tambureggiante dell’Empoli che, dopo il vantaggio realizzato al 2° minuto da Bandinelli con un bel tiro dal limite su cui non si è visto purtroppo il miglior Branduani, ha sfiorato più volte il raddoppio. Juve Stabia andata al tiro solo con Canotto al 10° e che poi non si è quasi mai vista in attacco. Vespe che però hanno iniziato a guadagnare metri sul terreno di gioco nella parte finale del primo tempo.

39° Melara fa un assist involontario a Dezi che spara a botta sicura ma trova un super Branduani a respingere con i pugni

36° ancora Bandinelli dal limite con Branduani che para a terra. Verso la mezzora del primo tempo la Juve Stabia è passata al 3-5-2 con Vitiello, Troest e Tonucci a formare il pacchetto difensivo, e Canotto che affianca uno spento Rossi in attacco. Juve Stabia però che appare ora più equilibrata in campo e che soprattutto guadagna metri sul terreno di gioco

22° Addae lancia in contropiede Canotto che si fa tutta la metà campo avversaria ma spara un tiro flebile verso la porta di Brignoli

21° Calò con un errato disimpegno per poco non lancia a rete Mancuso, fermato da Troest

19° Dezi, tra i migliori nelle fila dei toscani, mette una bellissima palla al centro da destra su cui Mancusa spara altissimo sulla traversa

15° Empoli vicinissimo al raddoppio: Dezi mette una bellissima palla al centro dell’area di rigore dove per un soffio non arriva Laribi per la deviazione vincente sotto misura

13° Germoni sulla sinistra per Canotto che di destra impegna in una parata a terra Brignoli: è il primo tiro in porta della gara della Juve Stabia di una certa pericolosità

10° bell’iniziativa di Laribi che di sinistro impegna Branduani in una smanacciata di pugno. Una Juve Stabia molto contratta nei primi 10 minuti di gioco che subisce un Empoli che ha avuto un approccio alla gara decisamente migliore

subito gol dell’Empoli: errato disimpegno di Troest, sponda di Moreo e tiro al volo dal limite di Bandinelli su cui appare colpevolmente responsabile Paolo Branduani che si fa sorprendere dal rimbalzo del pallone a pochi metri da lui

PRIMO TEMPO 

Lettori di ViViCentro.it benvenuti alla diretta testuale della gara Empoli-Juve Stabia dallo stadio “Carlo Castellani” di Empoli valevole per la prima giornata del campionato di Serie B 2019-2020. Juve Stabia con quattro assenze di rilievo rappresentate da Allievi (ci vorrà ancora un mesetto per mister Caserta per rivederlo tra i convocati), Mastalli (infortunio grave per il capitano delle Vespe che lo terrà fuori per sei mesi dopi l’intervento al legamento crociato anteriore del ginocchio destro), Izco e Del Sole per problemi muscolari, entrambi infortunati contro l’Imolese nel match di Coppa Italia ma che molto probabilmente recupereranno per la prossima gara interna contro il Pisa di domenica 1 settembre alle 18. Empoli, indicato dai più come una delle maggiori pretendenti alla vittoria finale del campionato, con il consueto 4-3-1-2 collaudato del tecnico Christian Bucchi che molto bene ha fatto già nei turni di Coppa Italia. Arbitra il sig. Luca Massimi di Termoli.

FORMAZIONI UFFICIALI 

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Veseli, Romagnoli, Nikolaou, Balkovec; Dezi (dal 81° Gazzola), Stulac, Bandinelli; Laribi (dal 72° Frattesi); Mancuso (La Gumina dal 57°), Moreo

Allenatore: sig. Christian Bucchi

JUVE STABIA (4-3-3): Branduani; Vitiello, Tonucci, Troest, Germoni; Addae, Calò (Elia dal 81°), Carlini (dal 59° Di Gennaro); Melara, Rossi (dal 65° Cissè), Canotto

Allenatore: sig. Fabio Caserta

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
loading...

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat