juvestabia - news

Juve Stabia, stasera la sfida playoff al Francavilla: la presentazione della gara e le probabili formazioni

Questa sera alle 20.30 la Juve Stabia inizierà la sua, si spera lunga, rincorsa verso il sogno chiamato Serie B. Le Vespe affronteranno la Virtus Francavilla nel secondo turno playoff, primo però per i gialloblù, potendo contare sui vantaggi del quarto posto finale nella classifica della stagione regolare. I gialloblù, oltre che sul fattore casa in gara secca, possono contare anche sul pareggio al termine dei 90 minuti, che consentirebbe agli uomini di Caserta di passare il turno.

La Juve Stabia arriva al match di stasera dopo una stagione esaltante, vissuta in crescendo dopo un inizio di campionato colmo di incognite e difficoltà. Nonostante i tanti cambiamenti rispetto alla scorsa annata, Caserta, alla sua prima esperienza da prima guida tecnica, è riuscito a dare una solida identità, non solo tecnica, alla sua squadra. Funzionale ed intelligente il mercato di riparazione delle Vespe, con la partenza di senatori ormai senza stimoli e l’arrivo di elementi d’esperienza e motivati. E’ stata così confermata la profezia del Presidente Manniello, che anche nei momenti non brillanti della stagione, confidava di vedere le Vespe a fine campionato tra il quarto ed il sesto posto.

Avversario da non sottovalutare è la Virtus Francavilla. La squadra quest’anno di D’Agostino è ormai una realtà del campionato di Serie C, vissuto per la seconda stagione da protagonista. Giusto mix di giovani ed uomini di qualità per i pugliesi, bravi ad ammortizzare anche il particolare mercato di gennaio. Dopo l’addio del bomber Saraniti, volato a Lecce, il Francavilla ha trovato nuove risorse, su tutte quelle di Anthony Partipilo. Proprio la punta arrivata dal Bisceglie in sostituzione di Saraniti ha deciso a sorpresa il derby pugliese col Monopoli, eliminando al primo turno playoff i pugliesi favoriti alla vigilia.

Caserta dovrà fare i conti con alcune defezioni rilevanti. Marzorati non riesce a recuperare per la gara ed a lui si affianca in infermeria Bachini, lasciando contati i centrali a disposizione del tecnico stabiese. Per il resto, tutti i titolarissimi pronti, con Allievi che recupera dalle noie al polpaccio.

D’Agostino, invece, non dovrebbe avere particolari problemi di formazione. Triarico è indisponibile mentre si punta al recupero completo di Biason e Anastasi. Senza “obbligo” di passaggio del turno, la Virtus Francavilla potrà scendere in campo con la mente serena, potendo contare sulla formazione tipo.

Probabili Formazioni

Juve Stabia (4-3-3): Branduani, Nava, Allievi, Redolfi, Crialese, Viola, Vicente, Mastalli, Canotto, Simeri, Strefezza.

Virtus Francavilla (3-5-2): Albertazzi, Agostinone, Pino, Prestia, Di Nicola, Albertini, Lugo Martinez, Sicurella, Partipilo, Parigi, Madonia.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania