Quantcast

Juve Stabia vs Potenza 301018
juvestabia - news

Juve Stabia vs Potenza 1-2: le Vespe salutano la Coppa Italia

Secondo turno di Coppa Italia di categoria per la Juve Stabia, che affronta al Menti il Potenza, già sconfitto in campionato per 4-0. Tanto turn over per le Vespe, che puntano comunque al passaggio del turno.

JUVE STABIA (4-3-3): Venditti, Schiavi, Mezavilla, Dumancic, Ferrazzo, Castellano, Vicente, Viola, Di Roberto, Sinani, El Ouazni. All: Caserta.
A disposizione: Cotticelli, Stallone, Melara, Paponi, Canotto, Troest, Elia, Aktaou, Mastalli, Lionetti, Vitiello, Carlini.

POTENZA (4-3-3): Breza, Sales, Matino, Ramos, Giron, Matera, Piccinni, Dettori, Guaita, Leveque, Genchi. All: Raffaele.
A disposizione: Mazzoleni, Panico, Caiazza, Strambelli, Coccia, França, Salvemini, Fanelli, Coppola, Di Somma.

PRIMO TEMPO

Pronti via ed il Potenza passa subito in vantaggio. È Leveque a sfruttare una respinta difettosa di Venditti e portare in vantaggio gli ospiti. La Juve Stabia prova a svegliarsi dal torpore con il destro dalla distanza di Sinani, che non crea problemi a Breza. Al 23esimo Juve Stabia vicinissima al pari con la pennellata su punizione di Di Roberto: palla respinta sulla linea di porta da un difensore del Potenza. Il Potenza risponde rendendosi pericoloso col sinistro di Genchi che esce di poco. Gialloblu in difficoltà di gioco e Potenza che macina gioco. Proprio allo scadere dei 45 minuti ancora Genchi pericoloso ma perfetta uscita di Venditti.

SECONDO TEMPO

Sono ancora gli ospiti ad essere padroni del campo. Venditti si lascia ancora sfuggire il pallone su una potente punizione dai venti metri, innescando una pericolosa carambola. Pochi istanti ed il portiere della Juve Stabia si riscatta con un ottimo intervento su Dettori. Al decimo della ripresa primo cambio per le Vespe: Caserta richiama in panchina Ferrazzo per Elia. Escono poco dopo anche Castellano e Sinani per Melara e Lionetti. Il Potenza spreca un’ottima ripartenza con Strambelli, il cui cross è facile preda di Venditti. Al minuto 26 il Potenza legittima la superiorità con lo 0 – 2: difesa della Juve Stabia infilata senza difficoltà dalla squadra lucana; Strambelli, lanciato a rete da Genchi, serve Panico che insacca indisturbato. Caserta prova ancora a mischiare le carte inserendo Mastalli e Paponi per El Ouazni e Di Roberto. I cambi non sortiscono gli effetti sperati da Caserta con gli uomini del tecnico stabiese a corto di fiato ed idee. A cinque minuti dal termine la Juve Stabia ha un sussulto con Mastalli, che incorna un cross di Melara per la rete che accorcia le distanze. Al minuto 43 della ripresa svarione difensivo di, Mezavilla che lascia campo libero a Franca, che calcia fuori da ottima posizione. Dopo quattro minuti di recupero termina il match e con lui la Coppa Italia della Juve Stabia.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania