Quantcast
Banner Gori
juvestabia - news

Juve Stabia – Paganese: la presentazione della gara e le probabili formazioni

Domani, con inizio fissato alle 16.30, andar in scena al Romeo Menti il derby tra Juve Stabia e Paganese. Campionato diametralmente opposto per le due squadre, come anche l’ultimo turno.

Le Vespe, dopo lo zoppicante pareggio interno col Catanzaro, non sono riuscite a rifarsi al Provinciale di Trapani, dove anzi è arrivata la sconfitta per 3 – 1 per mano (anzi, piede) degli uomini di Calori. Tornare ai tre punti, ancora non centrati dopo la pausa invernale, diventa quindi fondamentale per le Vespe in vista di una zona playoff ambita da tante squadre.

Considerazioni diverse per la Paganese. Gli azzurrostellati vivono un campionato di profonda sofferenza, con la rincorsa ai playout obiettivo primario di una stagione difficile. Ad incidere sulle difficoltà della Paganese, le difficoltà nel portare avanti il progetto da parte del Presidente Trapani, che proprio poche settimane ha denunciato l’assoluto abbandono da parte dell’imprenditoria locale, manifestando delusione ma anche voglia di farsi da parte, con volontà di vendere il club. Da sottolineare, però, che l’ultimo turno di campionato ha regalato alla Paganese la prima gioia casalinga della stagione: l’Akragas, fanalino di coda della classifica, è stato superato grazie alla rete di Tascone.

Da valutare, in casa Juve Stabia, l’utilizzo e la condizione dei nuovi acquisti arrivati nelle ultime ore del mercato. I nomi più eclatanti sono quelli di Marzorati, Vicente e Melara; proprio i nuovi M&M gialloblù (Melara e Marzorati) avranno il compito di non far rimpiangere le partenze eccellenti di Lisi e Morero. L’unico tra i nuovi che dovrebbe fare il suo esordio in gialloblù dal primo minuto è l’ex centrale del Prato, pronto ad affiancarsi a Bachini in difesa. Per il resto, uomini e modulo ormai consolidati per Caserta.

Tanti i volti nuovi anche in casa Paganese che ha messo a segno i colpi Tazza, Nacci, Cernigoi, Cuppone e Boggian; a queste operazioni in entrata si sono aggiunte anche le importanti, e non scontate, conferme di Baccolo, Carini e Della Corte.

La gara di andata, giocata al Marcello Torre di sabato sera, segnò la prima vittoria stagionale in campionato per la Juve Stabia. Le Vespe furono corsare a Pagani grazie alle reti di Allievi e Paponi, a cui rispose per i padroni di casa, in zona Cesarini, Scarpa su calcio di rigore. 1 – 2 il punteggio finale in favore delle Vespe (foto).

Queste le probabili formazioni:

Juve Stabia (4-2-3-1): Branduani, Nava, Bachini, Marzorati, Crialese, Mastalli, Viola, Simeri, Strefezza, Canotto, Paponi. (All. Caserta – Ferrara)

Paganese (3-5-2): Gomis, Meroni, Piana, Acamproa, Pavan, Tascone, Bensaja, Scarpa, Della Corte, Cernigoi, Cesaretti. (All. Favo)

Raffaele Izzo

 Riproduzione riservata e non consentita nemmeno dietro citazione della fonte ma solo previa autorizzazione di ViViCentro.it

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più