juvestabia - news

Juve Stabia – Matera: la presentazione della gara e le probabili formazioni

Il big match del turno infrasettimanale di Serie C si gioca al Romeo Menti, dove domani, con calcio di inizio alle ore 18.30, si affronteranno Juve Stabia e Matera in quello che è un autentico spareggio playoff. Le squadre di Auteri e di Caserta sono separate da appena un punto e sono forse le compagini più in forma del girone C.

Il pareggio di Rende ha legittimato il periodo splendente della Juve Stabia. Per le Vespe 10 punti nelle ultime quattro partite, condite tra l’altro da 12 gol fatti e soltanto uno incassato. I gialloblù, ottenuta la matematica salvezza, primo obiettivo stagionale, si sono lanciate così all’inseguimento di un piazzamento per gli spareggi promozione, alzando l’asticella di una stagione dai contorni ampiamente positivi. I gialloblù tenteranno il sorpasso in classifica ai danni dello storico “nemico” Auteri, protagonista al Menti da avversario sulle panchine di Catanzaro, Nocerina, Benevento ed appunto Matera. I corsi e ricorsi storici fanno sì che sia stato proprio Caserta, da questa stagione tecnico della compagine stabiese, a decidere uno degli scontri tra Auteri e la Juve Stabia. Nell’accesissimo derby in Serie B tra Juve Stabia e Nocerina del 3 marzo 2012; fu infatti l’ex 10 gialloblù, a tempo pressoché scaduto, a regalare il pareggio alla Juve Stabia, condannando i molossi di Auteri alla retrocessione.

Il Matera del tecnico siciliano, come la Juve Stabia, vive un ottimo momento di forma. Nelle ultime quattro gare lo score dei lucani è analogo a quello degli stabiesi, con 10 pesantissimi punti che hanno messo in ombra il deferimento dello scorso febbraio richiesto dalla COVISOC a seguito di irregolarità amministrative. Il turno di riposo dell’ultima domenica potrebbe rappresentare un vantaggio per gli uomini di Auteri, che però nel corso di questa stagione spesso hanno mal digerito la sosta forzata. L’ultima gara giocata dal Matera risale all’11 marzo ed ha visto i lucani uscire indenni dall’ostico campo del Lecce; al Via del Mare infatti il match è terminato a reti bianche.

Caserta dovrebbe affidarsi ancora al 4-3-3, ormai modulo di riferimento per gli stabiesi. Dopo il mini turn over di Rende, Viola e Paponi dovrebbero riprendere il proprio posto tra i titolari in luogo dei comunque positivi Matute e Simeri. In difesa Marzorati è pronto al rientro con Bachini indiziato a lasciare la maglia all’ex Prato. Ancora indisponibile Melara.

Nessuna sorpresa nelle scelte di Auteri. Si va verso la conferma del 4-2-3-1, schema che ha dato la svolta rimpiazzando il 3-4-3. La porta sarà difesa da Tonti, avanti al quale agiranno Angelo e Sernicola sugli esterni con Di Sabatino e De Franco centrali. La mediana sarà formata da D’Urso e Casoli, mentre in appoggio a Dugandzic, ci saranno Tiscione, Strambelli e Di Livio.

All’andata (foto) la gara terminò 1 – 1 per le reti di Viola e Scognamillo

Probabili Formazioni:

Juve Stabia (4-3-3): Branduani, Crialese, Allievi Marzorati, Nava, Viola, Vicente, Mastalli, Strefezza, Paponi, Canotto.

Matera (4-2-3-1): Tonti, Angelo Di Sabatino, De Franco, Sernicola, Casoli, D’Urso, Tiscione, Strambelli, DI Livio, Dugandzic

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania