Quantcast

Banner Gori
Manniello Juve Stabia
juvestabia - news

Juve Stabia | Manniello: “Castellammare disfattista. Sconfitta immeritata”

Franco Manniello, patron della Juve Stabia, è intervenuto telefonicamente nel corso della trasmissione Juve Stabia Live Talk Show: le sue dichiarazioni

Juve Stabia | Manniello: “Castellammare disfattista. Sconfitta immeritata”

 

Francesco Manniello, patron della Juve Stabia, è intervenuto telefonicamente nel corso della trasmissione televisiva Juve Stabia Live Talk Show prodotta da ViViCentro Network Srl e in onda ogni giovedì alle 20:30 sulla pagina Facebook “Stabiesi al 100%” e ogni venerdì alle 20:30 su Tv Oggi, canale 71 del digitale terrestre. Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

Le partite purtroppo si indirizzano. Dopo 5 minuti avevamo due ammoniti. Nell’occasione del rigore segnato da Di Mariano, c’era l’espulsione di Gasbarro e dopo potevamo anche vincerla. Tutto il primo tempo Almici ha massacrato di falli Di Mariano ed è stato ammonito solo nel secondo tempo. Questo è lo stesso arbitro di Juve Stabia-Benevento che non ci diede un rigore sacrosanto e ci riempì di multe. A Cittadella abbiamo giocato malissimo ma col Pordenone non meritavamo di perdere. Cissè non ce l’abbiamo da inizio anno. A Pordenone è vero che si stava riscaldando ma poteva giocare 5 minuti o al massimo 10. 

Dobbiamo anche capire con quale budget va avanti la Juve Stabia. Noi se non siamo l’ultima in relazione al budget poco ci manca. Che dovrebbero dire allora Cremonese e Ascoli che sono partite per vincere il campionato? Caserta nel corso di una gara ti cambia 4-5 moduli e ti fa vincere le partire. 

Giudicare le gare a posteriori è molto semplice. In Italia conta solo il risultato. Sono il primo a dire che becchiamo troppi gol. All’inizio dell’anno sono venuti meno pilastri dello scorso anno sui quali puntavamo. Carlini, il portiere Branduani per esempio. 

Dei tifosi da tastiera me ne frego. Seguo le Vespe da 60 anni e conosco tutti i tifosi della Juve Stabia. Tutti sanno che sono tifoso della Juve Stabia prima che presidente. In questa fase in cui c’è stata un pò di controversia in società non voglio dire di più. 

Martedì apro i giornali e vedo che questo è un paese disfattista. Le peggiori pagelle ai giocatori della Juve Stabia arrivano però dalla stampa locale. Sui siti escono sempre gli stessi che aspettano la sconfitta delle Vespe per sfogare le proprie repressioni. Per esempio Melara, definirlo giocatore da scapoli e ammogliati non esiste proprio. Quando si tratta di essere disfattisti Castellammare è superiore a tutti. Nella provincia di Napoli dopo il Napoli siamo gli unici a fare calcio a grandi livelli. Nel nostro circondario ci sono solo squadre al massimo in Interregionale. 

Ho chiesto a Gravina cosa succede se un calciatore è positivo al Coronavirus. Per me venti giorni fa si dovevano fermare i campionati. Il calcio è anche scontro fisico e il rischio c’è anche per i calciatori. Mi batterò personalmente almeno per spostare il pagamento dei contributi perchè le società sono sempre più penalizzate con le porte chiuse. Detto ciò, nessuno della Juve Stabia è in quarantena”. 

 

a cura di Natale Giusti 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più