Quantcast

juvestabia - news

Juve Stabia-Casertana 1-1, il tabellino del match: Calò fa impazzire il Menti, derby infuocato!

Il tabellino del match

Si gioca allo stadio Menti di Castellammare di Stabia la decima giornata del campionato di serie C. E’ derby con a Casertana, è derby per la vetta del classifica. I due allenatori, Caserta e Fontana hanno cambiato qualcosa rispetto al solito, soprattutto gli ospiti.

Così in campo:

JUVE STABIA – Branduani, Vitiello, Marzorati, Troest, Aktaou, Calò, Mastalli, Carlini, Melara, Canotto, Paponi. A disp. Venditti, Cotticelli, Schiavi, Ferrazzo, Vicente, El Ouazni, Di Roberto, Castellano, Viola, Dumancic, Elia, Mezavilla. All. Caserta

CASERTANA – Russo, De Marco, Blondett, Pinna, Zito, D’Angelo, Romano, Vacca, Mancino, Castaldo, Padovan. A disp. Zivkovic, Ciriello, Floro Flores, Lorenzini, Cigliano, Santoro, Ferrara, Alfageme. All. Fontana

PRIMO TEMPO

Parte il match, la Casertana comincia forte e cerca il gol. Al terzo è Castaldo che rischia sotto porta di rendersi pericoloso. Subito giallo per De Marco che commette fallo a metà campo su Canotto. Minuto 11, Mastalli messo giù in riaprtenza, ancora giallo, questa volta per Pinna. Sugli sviluppi, schema spettacolare delle Vespe con Paponi che va a colpire di testa ma Russo è attento. Sulla ripartenza fallo non sanzionato di Castaldo con Calò che viene ammonito per proteste. Sugli sviluppi della punizione è Castaldo che colpisce al centro per Zito che di testa mette alto. Scappa Melara a destra, al 20esimo, palla per Canotto troppo corto sul taglio e la difesa ospite spazza. Ancora Paponi a destra, palla per Canotto che colpisce di testa, para Russo. Occasionissima per Mastalli dopo qualche minuto, il suo piazzato dal limite dell’area di rigore termina alto. Risponde la Casertana, conclusione deviata di Mancino che scheggia la traversa e finisce in corner. Si sblocca il match al 28esimo con Castaldo abile a scavalcare Branduani con un tocco sotto: 0-1! Provano le Vespe a trovare il pari: sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla destra è Calò a pescare Paponi in area di rigore, palla che viene salvata e rispedita in avanti dai difensori. Ancora Vespe, sugli sviluppi di un altro corner è Canotto a calciare dal limite, palla nuovamente deviata sul fondo. Giallo per Mancino che calcia la palla verso la curva dopo un fallo. Dopo un minuto di recupero finisce il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Comincia la ripresa e Calò ci prova su calcio di punizione: bravo Russo a negargli il gol. Errore difensivo dei padroni di casa con Marzorati e Troest che servono Castaldo, palla sulla corsa per Padovan che davanti a Branduani calcia alto sopra la traversa. Azione personale di Canotto che va a prendere una palla già destinata sul fondo: salta con un tocco sotto l’avversario e calcia verso la porta ma l’azione viene vanificata dall’arbitro per palla uscita. Azione che riparte, è Padovan a presentarsi a tu per tu con Branduani e a batterlo ma il gol viene annullato tra le mille proteste. Calò direttamente da calcio d’angolo come col Rende, Russo si salva. Dentro Vicente e fuori Carlini per la Juve Stabia. Dentro Elia e fuori Melara per la Juve Stabia. Dentro Lorenzini e fuori Mancino per la Casertana. Minuto 29, Pinna su calcio di punizione, Branduani respinge. E’ lo stesso Pinna ad essere espulso per fallo su Canotto al limite dell’area di rigore. Si accende una mischia con Vacca che resta a terra per un colpo alla testa: l’arbitro ammonisce Troest e Blondett che si erano punzecchiati nelle fasi concitate. Dentro Ferrara e Alfageme e fuori Vacca e Padovan per gli ospiti. Per le Vespe fuori Aktaou e dentro El Ouazni. Minuto 40, Canotto lanciato a rete calcia sul primo palo ma Russo riesce a mettere in corner. Giallo per Russo per perdita di tempo. Canotto costretto ad uscire per infortunio, non può essere sostituito e le Vespe restano in dieci come gli ospiti. Arriva il pareggio al 45esimo: è Calò a lasciare immobile Russo direttamente su calcio di punizione: 1-1, le Vespe pungono e non mollano! Ammonito Cotticelli dalla panchina. Vengono concessi 7 minuti di recupero. Ci prova Paponi a servire Mastalli, il 24 ci arriva di testa ma non riesce a mettere in fondo al sacco in tuffo. Espulsi D’Angolo ed El Ouazni che arrivano al contatto al minuto 51. Finisce 1-1!

dal nostro inviato, Ciro Novellino

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di alfredopedulla.com ed è attualmente giornalista di CalcioNapoli24, caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web. Nella redazione di Radio Marte per il programma 'Chiamate Napoli 081'.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania