Quantcast

Cronaca Sportiva

UFFICIALE – De Laurentiis è il nuovo proprietario del Bari

Il club biancorosso ripartirà dalla serie D

Aurelio De Laurentiis è il nuovo proprietario del Bari. Ad ufficializzarlo, tramite una conferenza stampa, è stato Antonio De Caro, sindaco della città pugliese. La nuova società, che nasce dalle ceneri di quella che non è riuscita ad iscriversi al campionato di Serie B 2018/2019, si chiamerà SSC Bari e ripartirà dal campionato di Serie D.

ADL è riuscito a battere la concorrenza delle altre dieci cordate interessate al titolo, tra cui quella di Enrico Preziosi e quella di Claudio Lotito. Si tratta di: ASD Bari Calcio (Vito Luigi Blasi), Costituenda (Paolo Di Nunno), Costituenda (Enrico Preziosi), AS Bari Calcio Academy (Francesca Ferri), ASD Bari 1908 (Nicola Canonico), Sportman Srl (Alessio Sundas), AS Bari 1908 (Fulvio Monachesi), SS Bari 1908 (Gianvito Giannelli – Imprenditori baresi), SS La Bari 1908 Srl (Claudio Lotito), Costituenda (Consortium Djarum).

Ecco le parole del primo cittadino del capoluogo pugliese:
“Ho avuto la responsabilità di custodire lo sport a Bari e in questi giorni ho parlato con tutti, tifosi, presidenti, società e dirigenti. Questa attività ha portato a un risultato e credo sia un successo perché non mi aspettavo tutte queste proposte, sono undici. Voglio ringraziare tutti quelli che hanno partecipato. Sulla scelta definitiva la responsabilità è unicamente mia e voglio ringraziare la commissione.
Ho scelto Aurelio De Laurentiis e la FilmAuro per la competenza e la solidità. Gestisce una società come il Napoli che partecipa alle coppe europee da tanti anni. Proprio perchè gioca in Serie A ci sarà meno dualismo tra le squadre. De Laurentiis è la persona con la quale ho litigato di più, ho fatto io delle richieste e ci siamo confrontati. Penso che litigheremo spesso, non ha un bel carattere, ma se una persona litiga con chi deve cedergli il titolo sportivo vuol dire che è una persona vera, forse un po’ matta, ma sincera. Ora il mio lavoro è finito e torno a fare l’unica cosa che so fare nel calcio, cioè il tifoso. Partiremo dalla Serie D, dai campi di terra e pietra, e andrò anche io a vedere qualche partita. Voglio ringraziare infine alcune persone: Claudio Lotito, per il suo corso accelerato sul mondo del calcio, poi un presidente di una squadra di D, e tutte le cordate baresi. De Laurentiis ha detto che nel nuovo CdA vorrà una persona suggerita dalla città.
Bari società satellite del Napoli? De Laurentiis ha preso un impegno anche per iscritto su questa cosa, il suo interesse è quello di fare un polo del Sud. Il neo presidente farà crescere il Bari fino alla Serie A. Poi quando arriveremo nel massimo campionato bisognerà fare una scelta se non cambieranno le normative. E in questo senso modifiche delle normative da parte di CONI e FIGC non sono sono escluse. Ho chiesto a De Laurentiis, così come avevo fatto con Lotito e Preziosi, di esporsi in prima persona e tutti l’hanno fatto”.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania