Quantcast
Banner Gori
Basile, Sorrento
Calcio

Sorrento-Audace Cerignola: la prima sfida del 2021 per restare in testa

Finito il periodo festivo è tempo anche per la Serie D di tornare in campo. La prima sfida del 2021 per il Sorrento si giocherà mercoledì 6 gennaio al “Monterisi” di Cerignola, contro i padroni di casa dell’Audace. La squadra rossonera, rinforzata a centrocampo dagli arrivi di Langella e Grimaldi, sarà chiamata a riscattare le ultime tre partite senza vittorie. Aprire il nuovo anno con i tre punti sarebbe l’ideale per riportare fiducia ad un gruppo che fino ad ora ha marciato al ritmo di squadre ben più quotate. Mantenere il passo delle dirette avversarie e la vetta della classifica resta un obiettivo alla portata dei costieri. Da segnalare una particolare iniziativa: le maglie indossate in campo dai giocatori del Sorrento saranno messe all’asta, e il ricavato andrà in beneficenza all’AIRC per onorare la memoria di Roberto Fiorentino, tifoso rossonero scomparso pochi giorni fa.

Cerignola Sorrento

L’avversario

Lo scorso anno su questo campo il Sorrento di mister Maiuri uscì con le ossa rotte: un 4 a 2 che mostrava tutta la qualità degli ofantini. Tuttavia di quella squadra costruita per la promozione quest’anno rimane ben poco. Gran parte degli acquisti altisonanti delle ultime stagioni sono stati infatti ceduti. Curiosamente molti di loro sono finiti tra le fila del Casarano, altra squadra pugliese allestita con l’obiettivo esplicito di raggiungere la promozione diretta. Longhi, Sansone, Rodriguez, e lo stesso allenatore Vincenzo Feola, si sono trasferiti nella città salentina la scorsa estate.

Oggi il Cerignola è allenato dall’ex centrocampista di Napoli e Juventus Michele Pazienza. La squadra gialloblu occupa l’undicesimo posto in classifica, frutto di due sole vittoria, cinque pareggi e due sconfitte. Gli elementi di maggiore qualità sono sicuramente i titolari del reparto offensivo Giancarlo Malcore e Giuseppe Tedesco, provenienti rispettivamente da Pergolettese e Foggia, con 3 e 2 gol all’attivo. Attenzione anche all’ala destra Ignazio Battista, altro giocatore con esperienza tra i professionisti, e al capitano Giacinto Allegrini, ex Bari e Taranto, con minuti giocati anche in Serie B.

L’intervista

A commentare il prossimo impegno è il difensore Christian Basile, autore della sua prima marcatura nell’ultima gara casalinga contro il Bitonto: “Siamo molto determinati e vogliamo fare bene. Già mercoledì siamo attesi da una gara impegnativa in casa del Cerignola. Si tratta di un’ottima squadra che ha ottenuto buoni risultati. Sappiamo che è una trasferta complicata ma vogliamo fare punti. I gialloblù hanno un sistema di gioco molto simile al nostro e assieme allo staff tecnico stiamo preparando con attenzione quest’impegno sicuramente ricco di insidie. Hanno alcuni singoli validissimi oltre ad un forte reparto offensivo. Speriamo di iniziare al meglio il 2021 e magari portare a casa una vittoria”.

Photo Credits: ©Carmine Galano

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Antonino Aversa

Antonino Aversa

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più