Paganese osso duro, il Sorrento non va oltre l’1 a 1 al Torre

Gli azzurrostellati frenano i rossoneri nel difficile derby della decima giornata. A Pozzebon risponde La Monica. Tante le proteste per le scelte arbitrali da parte costiera.

Si arresta, ma solo in parte, la corsa del Sorrento. Dopo sette vittorie di fila i rossoneri non sono riusciti a superare l’ostica Paganese nel derby della decima giornata del girone G, pareggiando 1 a 1 al Torre. La squadra di casa non ha certo reso vita facile ai costieri, consapevoli nel prepartita di dover affrontare una delle formazioni più forti del raggruppamento.

Gli azzurrostellati sono passati in vantaggio con la rete di Pozzebon allo scadere del primo tempo, controbilanciata tuttavia dal gol di La Monica nella ripresa che ha evitato la sconfitta al team sorrentino. Non sono mancate le polemiche a fine gara, a causa di un paio di scelte arbitrali che non hanno convinto del tutto la panchina costiera.

Gli uomini di Maiuri sono riusciti comunque ad allungare la serie di risultati utili consecutivi, saliti a nove, strappando un prezioso punto dalle grinfie della squadra dell’Agro, prima per pareggi nel girone (ben sei). Punto che diventa ancora più importante guardando ai risultati delle squadre inseguitrici: sconfitte Palmese e Ilvamaddalena, solo pareggio per la Casertana.

Sorrento-Arzachena 3 a 1, i rossoneri dominano i sardi in rimonta

PAGANESE-SORRENTO: la cronaca

1° TEMPO

La Paganese batte il calcio d’inizio, passano quindici secondi e subito Iuliano prova a sorprendere tutti con una conclusione violenta dalla distanza che termina di poco fuori alla destra di Del Sorbo. Giocano bene i padroni di casa, di nuovo pericolosi al 20’, quando l’intervento di Bisceglia è decisivo nell’anticipare De Felice in area sul traversone dalla sinistra di Brugnano. Proprio quest’ultimo, cinque minuti dopo, tenta con un tiro al volo di impensierire ancora il portiere rossonero, che smanaccia in angolo.

Alla mezz’ora si registra la prima palla gol di marca Sorrento con la giocata solitaria di Petito, che partendo dall’out di sinistra supera in rapidità Capone e Fois lungo la linea di fondo, prima di venire murato a due passi dalla porta difesa da Pinestro. Ottima occasione al 40’ per gli azzurrostellati, De Felice ha tempo e spazio per un tiro a giro che si trasforma però in una conclusione centrale e facile da bloccare per Del Sorbo.

Il vantaggio dei ragazzi di Giampà è nell’aria. Al 45’ il preciso cross di D’Agostino viene deviato di testa da Fusco per poi finire sui piedi di Pozzebon, che manda la palla in rete con un’acrobazia in girata. La rete dell’1 a 0 chiude il primo tempo.

Paganese vs Sorrento, 10° giornata Serie D girone G: Petito combatte in campo
Paganese vs Sorrento, 10° giornata Serie D girone G: Petito combatte in campo (ph: Andrea D’Amico)

2° TEMPO

Il gol subito allo scadere della prima frazione non abbatte il Sorrento, che scende di nuovo in campo con cattiveria e voglia di pareggiare i conti. Dopo quasi venti minuti di buon possesso palla, i costieri riaprono i giochi su calcio da fermo al 66’. La punizione battuta da Herrera viene respinta dall’intervento di Pinestro e poi ribadita a rete dal colpo di testa di La Monica che sigla il meritato pareggio.

Le due squadre continuano a combattere fino al triplice fischio, ma nessuna delle due conquista l’intera posta in palio. Per la Paganese, De Felice e Del Gesso si fanno dire di no dalle mani di un attento Del Sorbo. Ha da recriminare invece il Sorrento nei minuti finali. All’87’ Cuccurullo cade in area su contatto di Brugnano che da dietro pare sbilanciare il centrocampista rossonero. L’arbitro ammonisce però quest’ultimo per simulazione. Gargiulo si vede invece annullare il gol vittoria a causa di un dubbio fuorigioco.

Al termine dell’incontro non ci sono né vincitori né vinti. La Paganese ha forse qualche rimpianto per non aver capitalizzato al meglio la mole di gioco creata. Gongola invece il Sorrento per un punto che consolida la posizione in vetta alla classifica.

Paganese vs Sorrento, 10° giornata Serie D girone G: La Monica esulta dopo il gol del pareggio
Paganese vs Sorrento, 10° giornata Serie D girone G: La Monica esulta dopo il gol del pareggio (ph: Andrea D’Amico)

TABELLINO

PAGANESE-SORRENTO 1-1   45’ Pozzebon (P), 66’ La Monica (S)

PAGANESE (3-4-2-1): Pinestro; Capone, Di Somma (83’ Cipolla), Esposito (69’ Adeyemo); Fois (61’ Cusumano), Iuliano (72’ Gueye), Del Gesso, Brugnano; De Felice, D’Agostino; Pozzebon (57’ Verna). A disposizione: Reclaf, Semonella, Scandurra, Agostini. Allenatore: Giampà

SORRENTO (4-3-3): Del Sorbo; Todisco G, Bisceglia, Fusco, Todisco F; La Monica, Herrera, Carotenuto; Gaetani (85’ Gargiulo), Petito, Scala (72’ Cuccurullo). A disposizione: Castellano, Cacace, Selvaggio, Mercuri, Potenza, D’Ottavi, El Ouazni. Allenatore: Maiuri

Arbitro: Riccardo Leotta di Acireale

Assistenti: Stefano Vito Martelli di Potenza e Matteo Gentile di Isernia

Ammoniti: Del Gesso, Esposito, all. Giampà (P); Todisco G, La Monica, Bisceglia, Cuccurullo (S)

Recuperi: 5’ st

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 08 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 08 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare.