Quantcast

Sud - cronaca

Il Comune oplontino richiede la soppressione della tratta ferroviaria Castellammare – Torre Annunziata

Tratta ferroviaria Castellammare-Torre Annunziata Centrale, eliminare le barriere dei passaggi a livello per migliorare la viabilità

Tratta ferroviaria Castellammare di Stabia-Torre Annunziata Centrale, la giunta guidata dal sindaco Vincenzo Ascione ha richiesto alla Regione Campania la soppressione attraverso l’istituzione di un servizio sostitutivo di navette su gomma.

Con il completamento e l’inaugurazione della “bretella porto-autostrada”, avvenuta ad aprile 2017, è stato notevolmente alleggerito il traffico veicolare nelle zone urbane del centro cittadino, considerando che tutti i mezzi pesanti che dal porto sono diretti in direzione dell’autostrada Napoli-Salerno, transitano esclusivamente lungo questa arteria. Il tratto stradale in questione, direzione via Provinciale Schiti, è attraversato dalla tratta ferroviaria Castellammare di Stabia-Torre Annunziata Centrale, con la presenza di un passaggio a livello che rappresenta un ostacolo per la regolare circolazione di auto e moto causando lunghe code in sua prossimità.

«Il completamento della “bretella porto autostrada” – afferma il sindaco Vincenzo Ascione – rappresenta un’opera di grande importanza ai fini del collegamento tra l’autostrada e l’area portuale di Torre Annunziata nonché la zona industriale della fascia costiera. Lo scorso 20 marzo il Comitato di Gestione del “Grande Progetto Pompei” ha approvato la trasformazione della tratta ferroviaria succitata in tranviaria leggera. Nelle more di tale trasformazione – conclude il primo cittadino – l’Amministrazione Comunale ha ritenuto opportuno migliorare la viabilità attraverso l’eliminazione delle barriere dei passaggi a livello».

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania