Quantcast
Banner Gori
Polizia: nottata impegnativa tra esplosioni e aggressioni Rione la Loggetta, Napoli
Foto d'archivio
Cronaca Campania NAPOLI

Polizia: nottata impegnativa tra esplosioni e aggressioni

Napoli: stanotte in via Partenope e via Epomeo sono intervenuti gli agenti di Polizia per operazioni di controllo sul territorio.

Polizia: nottata impegnativa tra esplosioni e aggressioni

Napoli: stanotte in via Partenope e via Epomeo sono intervenuti gli agenti di Polizia per operazioni di controllo sul territorio.
Festeggia il compleanno esplodendo colpi in aria, denunciato.
Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, su segnalazione di un collega della Polizia Scientifica libero dal servizio, sono intervenuti in via Partenope per l’esplosione di alcuni colpi d’arma da fuoco provenienti da un’autovettura.
I poliziotti, poco dopo, hanno rintracciato e bloccato in via Marina l’auto in cui hanno rinvenuto una pistola replica priva del tappo rosso.
Il conducente, un napoletano che oggi ha compiuto 19 anni, è stato denunciato per spari in luogo pubblico e sanzionato, insieme ai due passeggeri, per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché circolavano oltre l’orario consentito.

Soccavo: aggredisce i poliziotti, denunciato
Stanotte gli agenti del Commissariato San Paolo e dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti in un appartamento di via Epomeo per una persona in forte stato di agitazione.
I poliziotti, giunti nell’abitazione, hanno trovato un uomo che minacciava gesti autolesivi e che, di fronte al tentativo di aiuto degli operatori, ha dato in escandescenze minacciandoli e aggredendoli con calci e pugni fino a quando, non senza difficoltà, è stato bloccato.
L’uomo, un 49enne napoletano, è stato denunciato per oltraggio, resistenza, lesioni e minacce a Pubblico Ufficiale ed accompagnato presso una struttura ospedaliera.

 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più