Quantcast

Serle ragazzina dispersa
Attualità Nord - cronaca

Serle, ragazzina dispersa: si cerca una persona viva

“Stiamo cercando una persona viva”, lo dicono i vigili del fuoco impegnati a Serle, nel Bresciano, nelle ricerche di Iuschra, la 12enne autistica dispersa da giovedì all’ora di pranzo in una zona boschiva di più di 700 ettari. E’ il quarto giorno di ricerche. Nella notte e all’alba hanno sorvolato l’area i droni con telecamere che rilevano il calore della presenza umana, ma la dodicenne non è stata trovata.

È in corso un vertice coordinato dal prefetto di Brescia Annunziato Vardè per decidere come proseguire nelle ricerche. “Per l’aspetto morfologico della zona e per il profilo psicologico della dispersa che potrebbe tendere più a nascondersi che a farsi trovare, il lavoro è complesso”, hanno spiegato i soccorritori.

Per le ricerche è stata circoscritta un’area di 130 ettari, la stessa dove i cani molecolari avrebbero fiutato le tracce, poco distante dal luogo in cui è stata vista per l’ultima volta. La 12enne si era allontanata mentre era in gita con un gruppo di altri ragazzi disabili. Gli speleologi e i sommozzatori sono a lavoro nelle grotte di Serle. “Tenete viva la speranza”, l’appello del padre della ragazzina.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania