Quantcast

Polizia, San Lorenzo, Roma
Attualità Centro - cronaca

San Lorenzo. Eseguiti tre fermi per stupro ed omicidio

A seguito delle attività investigative incessantemente svolte dalla III e IV Sezione della locale squadra mobile e dal commissariato San Lorenzo, coordinate dai Magistrati del Gruppo Violenze della Procura della Repubblica di Roma, grazie anche alla collaborazione di chi era in quella struttura che, avendo visto cosa succedeva non ha esitato a parlare, sono subito finiti in manette due senegalesi di 26 e 43 anni:

  • GARA MAMADOU nato in Senegal il 20.11.1991 (irregolare sul territorio italiano)
  • MINTEH BRIAN nato in Senegal il 19.08.1975 (irregolare sul territorio italiano)

Le indagini hanno permesso di accertare che i fermati, in concorso con altri soggetti in via di identificazione (sembra che siano altri due), nel pomeriggio del 18 ottobre u.s. hanno somministrato sostanze stupefacenti alla minore in modo da ridurla in stato di incoscienza e ne hanno abusato sessualmente, così cagionandone la morte avvenuta nella notte del 19 ottobre.

Intanto oggi è stata arrestata una terza persona sospettata di essere coinvolta nell’azione delittuosa nei confronti della minore Desiree Mariottini. Azioni delittuose che sono:

  • violenza sessuale di gruppo
  • cessione di stupefacenti
  • omicidio volontario

Il terzo uomo, sottoposto a fermo, è un nigeriano, Chima Alinno, di 46 anni.

Tutti i fermi dovranno essere convalidati dal gip. Intanto le indagini proseguono per individuare quantomeno un quarto componente del branco.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania