Quantcast

Il decreto Genova, ed il condono Ischia, sono legge, 10 senatori M5S non votano
Opinioni Politica

Il decreto Genova, ed il condono Ischia, sono legge. 10 senatori M5S non votano

A 3 mesi dal crollo del ponte Morandi è legge il decreto Genova e “altre emergenze” approvato al Senato con 167 voti a favore 49 contrari e 53 astensioni. Che dire? Viva il Circo Montecitorio ed un applauso a tutti i nani, giocolieri e ballerine!

Dopo il passo falso della maggioranza per il voto di due dissidenti del MoVimento 5 Stelle su un emendamento di Forza Italia, è stato ripristinato il condono per le case a Ischia ma 10 senatori del MoVimento 5 Stelle non hanno preso parte al voto evidenziando così che, all’interno del movimento, su questo tema ci sono evidentemente ancora delle tensioni e che pertanto lo “zucchero”, elemento tanto gradito (e promesso) dagli italiani, ancor più se italioti, comincia ad esaurirsi per cui una domanda ha cominciato ad imporsi: che fare? Ed ecco correre in soccorso l’italica fantasia: cosa gli italiani on gradiscono? Tasse e gabelle varie, si saranno risposti per cui, ecco trovata la soluzione: rendere sgradevole il pensiero dello zucchero associandolo a cosa^ Ma alle tasse, alle gabelle, appunto ed allora ecco la genialata: tassare le bevande zuccherate per aiutarli a coprire l’esclusione del regime Irap per le partita IVA fino a €100000.

Una battuta? Magari! Purtroppo è quello che prevede una proposta del MoVimento 5 Stelle e della Lega per dare una mano alla manovra approvata in commissione finanze e che deve essere esaminata dalla commissione bilancio.

Tra le altre proposte, è arrivata anche quella di estendere a tutte le scuole elementari il tempo pieno con l’assunzione di 2000 maestre: questa firma del MoVimento 5 Stelle (la propaganda non va trascurata oltre e da Salvini ne hanno già mangiata tanta)

Sulla manovra ha parlato anche il ministro dell’economia Tria e l’ha fatto dicendo che il problema della crescita europea va affrontato insieme. “L’Europa non sembra consapevole della situazione”, afferma, “sembra incapace di adottare politiche di contrasto al rallentamento economico” ha concluso Tria.

COLLEGATE:

emergenze” approvato al Senato con 167 voti a favore 49 contrari e 53…

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania