Quantcast

Cronaca

Aggressione Daisy Osakue, individuati gli autori: hanno agito per goliardia

Individuati gli autori dell’aggressione ai danni dell’atleta italiana Daisy Osakue

I Carabinieri di Moncalieri hanno identificato dai carabinieri gli autori dell’aggressione ai danni dell’atleta Daisy Osakue. Sono tre ragazzi italiani, che sono stati denunciati per lesioni e omissioni di soccorso. Dietro il loro gesto ci sarebbe un atto di mera goliardia.
I tre ragazzi residenti a Vinovo, La Loggia e Moncalieri, sono stati identificati tramite un’intensa attività investigativa, che consentito ai militari dell’Arma di individuare la targa del Fiat Doblò da cui è stato lanciato l’uovo che ha colpito l’atleta italiana.

Dalle indagini svolte è risultato che l’auto fosse intestata al padre di uno dei tre giovani, e sulla fiancata riportava ancora residui di uovo. Accompagnato in caserma, il proprietario ha spiegato che spesso l’auto veniva usata dal figlio 19enne. Quest’ultimo ha confessato almeno sette lanci di uova negli ultimi due mesi e ha fatto il nome dei due amici. Anche loro, convocati in caserma, hanno ammesso le proprie responsabilità.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania