Quantcast

201018 IL PUNTO
Attualità ViViRadio-WEB

201018 IL PUNTO sulle News del giorno appena iniziato

Stralcio delle news principali del giorno con IL PUNTO su quelle che potrete trovare su Vivicentro.it

  • Mudis declassa l’Italia. Deficit elevato e nessuna strategia per la crescita, scrive l’agenzia.
  • Ancora scontro sul condono tra lega e movimento. Questa mattina il Consiglio dei Ministri.
  • Chiusa una settimana “ridicola” ora occhio alla prossima: cerchiato in rosso Martedì.
  • L’opposizione si rianima, attacca da destra e sinistra e i Gialloverde cominciano a scricchiolare.
  • Approvato in Commissione Giustizia del Senato un Ddl contro il voto di scambio.

Moody’s declassa l’Italia. Deficit elevato e nessuna strategia per la crescita, scrive l’agenzia.
Con Socrate oggi si potrebbe dire: “tanto tuonò che, alla fine, piovve” visto che, in primo piano, troviamo l’atteso e temuto declassamento di rating da parte di Moody’s: un gradino in meno da Baa2 a Baa3 con previsione stabile.

Ancora scontro sul condono tra lega e movimento. Questa mattina il Consiglio dei Ministri.
C’è chi non vuole passare per Scemo, chi per bugiardo, ma il dato è chiaro: l’armonia giallo verde è naufragata sul decreto fiscale, ma non solo dal momento che, di fatto, se per il decreto fiscale si piange, per quello sulla sicurezza non si ride e il CDM convocato in extremis per risolvere la querelle sullo scudo penale al condono potrebbe non redimere le spaccature dell’esecutivo.

Chiusa una settimana “ridicola” ora occhio alla prossima: cerchiato in rosso Martedì
Le date dello scontro annunciato tra Commissione Europea Italia sono ben cerchiate in rosso. All’inizio della prossima settimana, lunedì, la scadenza dell’ultimatum a Roma. Martedì la riunione della commissione europea che, con ogni probabilità, leggeranno una risposta densa di spiegazioni, ma povera di correzioni effettive.

L’opposizione si rianima, attacca da destra e sinistra e i Gialloverde cominciano a scricchiolare.
Le opposizioni, sguazzando nel clima di manine, io non sono fesso, io non sono bugiardo, insomma di: io sò io e voi …., ne approfittano, si muovono insieme e attaccano il governo. Approfittando delle tensioni nella maggioranza giallo verde le opposizioni tornano all’attacco su manovra e condono.

Approvato in Commissione Giustizia del Senato un Ddl contro il voto di scambio
Una importante iniziativa legislativa per stringere le maglie sul voto di scambio politico mafioso mediante una rivisitazione dell’art. dell’art. 416 ter Codice penale sul voto di scambio, che consenta di sanzionare penalmente il responsabile a prescindere dalla prova di una intimidazione con il metodo mafioso.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania