F1, qualifiche Suzuka: ecco super Max! Ferrari quarta e sesta

Il report delle qualifiche del GP del Giappone con la pole position conquistata da Max Verstappen davanti a Oscar Piastri e a Lando Norris

LEGGI ANCHE

Le qualifiche a Suzuka si concludono con la pole position di Max Verstappen davanti al duo McLaren composto da Piastri e Norris.

F1, qualifiche Suzuka: ecco super Max! Ferrari quarta e sesta

Ieri il primo assaggio, oggi la conferma definitiva. Possiamo dirlo: è tornato. Max Verstappen, a seguito del disastroso weekend a Singapore, si riprende la sua tanto amata prima fila strappando la pole position nelle qualifiche a Suzuka. L’olandese è infermabile e, nella gara di domani, scatterà davanti al duo McLaren Piastri-Norris. A seguito dell’ottimo inizio di ieri, il team della papaya si conferma esser la seconda vettura – almeno per quel che riguarda il giro secco – in pista.

Ferrari insegue insieme a Mercedes

Subito dopo le McLaren, con Piastri che proverà senza dubbio ad attaccare Verstappen alla partenza, ci sono le Ferrari. Leclerc manca la conquista della prima fila per un solo decimo, e scatterà in quarta posizione al fianco di Sergio Perez, in netta difficoltà (ormai quasi pleonastico dirlo) rispetto al compagno di squadra. Dopo la pausa estiva, il monegasco torna davanti al compagno di squadra Sainz, in sesta posizione. Domani le due SF-23 proveranno ad attaccare le McLaren, ma tutto dipenderà dal loro passo gara che sarà determinante per cercare di raggiungere il podio. In difficoltà, ma non tanto una notizia considerando che siamo in qualifica, le Mercedes in settima piazza con Hamilton e in ottava con Russell. Chiude la top ten l’Aston Martin di Fernando Alonso.

Charles Leclerc durante le qualifiche di Suzuka
FONTE FOTO: Scuderia Ferrari Twitter

Che qualifiche per l’AlphaTauri!

L’AlphaTauri è senza dubbio il team sorpresa di giornata. Tsunoda, padrone di casa e fresco soprattutto di rinnovo di contratto, centra la top ten e scatterà nella giornata di domani nono. L’obiettivo, o quantomeno il sogno, del giapponese sarà guadagnare punti davanti alla sua gente nella gara di domani. Occasione che, guardando la griglia iniziale, potrà presentarsi anche per Lawson che si piazza in undicesima piazza. Entrambe le Alpha sono davanti alle Alpine con Ocon in dodicesima posizione e Gasly in quattordicesima; a sandwich tra i due la Williams di Alexander Albon.

Sul fondo dello schieramento: Alfa fallisce ancora l’accesso al Q2

Ancora una volta l’Alfa Romeo non riesce a confermare la top ten conquistata ieri nella seconda sessione di libere. Sia Bottas che Zhou non vanno oltre il Q1 e domani scatteranno rispettivamente in sedicesima e penultima posizione. In mezzo ai due piloti del team del biscione, l’Aston di Stroll – sempre più in difficoltà – e la Haas di Hulkenberg, con Magnussen che per la seconda qualifica di fila si posizione davanti a lui, centrando la quindicesima casella. Sul fondo la Williams di Sargeant, a seguito del contatto con il muro avuto a inizio sessione.

Alfa Romeo nelle qualifiche di Suzuka
FONTE FOTO: Alfa Romeo F1 Team Stake Twitter

Qualifiche concluse a Suzuka: domani la gara da non perdere

Si chiudono così le scoppiettanti qualifiche di Suzuka. L’appuntamento, l’ultimo per completare il weekend, è ovviamente domani, con la gara in programma alle ore 07.00.

Qualifiche Suzuka, la griglia di partenza

1 Max Verstappen

2 Oscar Piastri

3 Lando Norris

4 Charles Leclerc

5 Sergio Perez

6 Carlos Sainz

7 Lewis Hamilton

8 George Russell

9 Yuki Tsunoda

10 Fernando Alonso

11 Liam Lawson

12 Pierre Gasly

13 Alexander Albon

14 Esteban Ocon

15 Kevin Magnussen

16 Valtteri Bottas

17 Lance Stroll

18 Nico Hulkenberg

19 Guanyu Zhou

20 Logan Sargeant

Juve Stabia – Benevento (1-0). Le foto dei calciatori e del pubblico presente al Menti

Le Vespe conquistano una vittoria prestigiosa contro i Sanniti. Le foto immortalano le azioni di gioco e la giornata vissuta dai tifosi di casa
Pubblicita

Ti potrebbe interessare