Meteo Nazionale 5-10 Settembre: rimonta anticiclonica; ma non durerà molto

Meteo Nazionale 5-10 Settembre: Inizio settimana con l'anticiclone africano, farà parecchio sole e caldo anche intenso con temperature anche oltre 35°C ma non durerà. #meteonazionale #meteo #previsionimeteo #5Settembre

Meteo Nazionale 5-10 Settembre: Inizio settimana con l’anticiclone africano, farà parecchio sole e caldo anche intenso con temperature anche oltre 35°C ma non durerà. #meteonazionale #meteo #previsionimeteo #5Settembre

 Leggi anche:

Meteo Nazionale 5-10 Settembre: rimonta anticiclonica; ma non durerà molto

La nuova settimana sarà contrassegnata subito dall’arrivo dell’anticiclone africano e poi da una forte perturbazione atlantica. Insomma, ci sono sicuramente tutti i presupposti per vivere una settimana ricca di eventi.

Per cominciare, su scala generale, occhi puntanti in pieno Atlantico dove troviamo un profondo vortice ciclonico che dal largo delle coste irlandesi spingerà le sue maglie più a sud, in direzione della Francia e della Penisola Iberica.

Ciò comporterà, come spesso avviene, un richiamo d’aria molto calda dalle terre sahariana in direzione proprio del nostro Paese dove l’ennesimo promontorio anticiclonico di matrice africana comincerà ad avvolgere l’Italia.

Già da Lunedì 5 infatti, il tempo tornerà abbastanza stabile su gran parte del Paese fatta eccezione per i soliti disturbi pomeridiani a ridosso dei monti specie sui rilievi alpini.

Ma a fare notizia saranno sicuramente le temperature capaci di salire parecchio sulle regioni del Sud ed in particolare sulla Sicilia.

Questa sorta di ritorno ad un contesto di piena estate però avrà vita breve per alcune regioni.

Ci riferiamo a quelle del Nord e del Centro dove il tempo sarà destinato a peggiorare a cavallo di metà settimana.

Ci penserà proprio il vortice in Atlantico ad inviare masse d’aria umida ed instabile nel cui letto viaggerà una perturbazione pronta a colpire dapprima le regioni del Nord ed in rapida successione anche quelle del Centro.

Mentre al Sud sarà piena estate dunque, le regioni del Nord e quelle centrali si vedranno invece costrette a subire nuovamente i capricci del meteo sotto la minaccia di piogge, rovesci e anche forti temporali.

Arriviamo così alla vigilia del weekend, anch’essa destinata a rimanere sotto il segno di una residua instabilità segnatamente sulle regioni di Nordest.

Andrà migliorando invece il tempo al Centro mentre continuerà ad essere piena estate al Sud e sulla Sicilia.

In seguito, nel corso del weekend, nuove insidie si preparano a minacciare il nostro Paese, ma di questo ve ne daremo dettagli più accurati nei prossimi aggiornamenti.

Ma vediamo ora le previsioni più nel dettaglio

Situazione ed evoluzione generale

cartina

5-6 settembre. Lunedì, torna l’alta pressione, giornata soleggiata;

Martedì, ancora qualche temporale sull’arco alpino mentre sul resto del Paese avremo un maggiore e più ampio soleggiamento.

Temperature stazionarie, in aumento da oggi, Lunedì 5 Settembre.

Nei particolari

Lunedì 5 Settembre
Alta pressione in rinforzo.
Giornata con cielo a tratti nuvoloso al Centro-Nord, anche con locali piogge sul Piemonte occidentale e isolate nebbie sul Veneto occidentale.
Sul resto delle regioni il tempo sarà ampiamente soleggiato salvo per una maggior nuvolosità, temporanea, lungo le coste adriatiche.
I venti soffieranno dai quadranti settentrionali, i mari risulteranno poco mossi.
Martedì 6 Settembre
Alta pressione che torna ad imporsi su tutto il nostro Paese, regalando così una giornata stabile quasi ovunque.
Da segnalare la possibilità di temporali pomeridiani, localmente intensi, lungo l’arco alpino, con possibili grandinate.
Altrove, ampio soleggiamento in un contesto termico ancora estivo.

Situazione ed evoluzione generale

cartina7-10 settembre. La pressione aumenta decisa in avvio di settimana poi da Mercoledì pomeriggio/sera il tempo tornerà a peggiorare per l’arrivo di una nuova perturbazione, fortemente temporalesca, che colpirà inizialmente le Alpi del Nordovest e poi in nottata il resto del Nord e l’alta Toscana.
Giovedì, intenso maltempo al Nord, in Toscana e poi Umbria e Marche.
Venerdì, molto instabile al Centro-Nord, sole e caldo estivo al Sud. Temperature in graduale aumento su tutte le regioni, anche sensibile in Sicilia, poi in calo al Nord e in Toscana con l’arrivo del maltempo

Mercoledì 7 Settembre
La pressione torna a diminuire.
Dopo una mattinata ampiamente soleggiata, entro sera peggiorerà con temporali dalle Alpi del Nordovest verso il resto del Nord in nottata.
Bel tempo prevalente invece altrove.
Giovedì 8 Settembre
Una forte perturbazione atlantica raggiunge il Nord e la Toscana e poi parte delle regioni centrali con temporali violenti e rischio di locali nubifragi.
Resiste l’alta pressione africana sul resto dell’Italia, con temperature sempre calde.
Venerdì 9 Settembre
Tempo spiccatamente instabile al Centro-Nord con nubi diffuse e precipitazioni a carattere sparso, localmente temporalesche.
Soleggiato e un po’ più caldo al Sud.
Sabato 10 Settembre
Un nuovo impulso perturbato raggiunge il Nord e parte delle regioni centrali, con frequenti occasioni per piogge e temporali anche di forte intensità; da segnalare, la possibilità di nebbie o foschie mattutine sulle zone di pianura.
Sul resto del Paese avremo un maggiore soleggiamento.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV