Monterosi Tuscia – Juve Stabia (0-1): I voti ai gialloblè

La Juve Stabia espugna il Mannucci di Pontedera vincendo la gara con il Monterosi Tuscia con un buon approccio alla gara

La Juve Stabia espugna il Mannucci di Pontedera vincendo la gara con il Monterosi Tuscia con un buon approccio alla gara, mai perdendo di vista l’impegno e l’abnegazione e non demoralizzandosi neppure dopo l’occasione del rigore mancato, insomma una prestazione che in parte fa dimenticare la bruciante sconfitta nel derby di domenica scorsa.

Monterosi Tusca – Juve Stabia le pagelle:

Barosi 7: Un’autentica sicurezza questo ragazzo che di partita in partita si sta ritagliando sempre più un ruolo da assoluto protagonista in questa Juve Stabia, eccezionale su Costantino e Mbede.

Maggioni 6,5: Ancora una prestazione positiva del ragazzo che seppur partendo con qualche timore, piano piano trova il suo ritmo nel coprire e costruire.

Caldore 6,5: Solita prestazione fisica e di sostanza , fa sentire il fiato addosso agli attaccanti avversari e dona sicurezza.

Cinaglia 6: Meno fisico ma più sostanza nel controllare l’avversario, non sempre lucidissimo ma da il suo contributo alla causa.

Mignanelli 7: Prestazione importante e di sostanza per l’estremo sinistro di mr. Colucci, non solo il gol che decide l’incontro ma anche una presenza importante e indispensabile per l’assetto della squadra.

Altobelli 6: Gara positiva del centrocampista stabiese, che si divide tra fase di costruzione e interdizione dando un prezioso aiuto.

Gerbo 6,5: lo abbiamo atteso e invocato in mezzo al campo, lui non delude rincorrendo e toccando tanti palloni risultando un vero faro di centrocampo e non solo visto che in attacco è stato lui a procurarsi l’occasione del rigore per la Juve Stabia.

Maselli 6: Un altro inserimento a sorpresa voluto da mr. Colucci che di sicuro ha avuto un buon riscontro dal ragazzo sapendo che a centrocampo può contare anche su di lui.

Scaccabarozzi 6: ancora una prestazione di sacrificio per Jacopo che non delude dal punto di vista dell’applicazione e dell’agonismo che ci mette, nonostante il ruolo che di sicuro non gli è congeniale.

Juve Stabia - Turris Calcio Serie C 2022-2023 (6) PandolfiPandolfi 6: poteva essere un volto molto più alto se dagli 11 metri faceva gol e soprattutto se nelle altre due ghiotte occasioni la buttava dentro, rimane il fatto che fa reparto da solo e lo fa con una tecnica importante per la categoria.

Bentivegna 6: Ancora non riesce ad essere determinante sulla sua fascia di competenza, cerca con insistenza il lancio lungo su Pandolfi anche con un buon tempismo ma non sempre fortunato.

D’Agostino ( dal 55′) 6: impatto buono sull’incontro , regala spunti e fraseggi veloci e interessanti.

Silipo ( dal 72′) 6: Altro ingresso determinate il suo, si vede che ha numeri importanti, da molto fastidio agli avversari con una sicurezza di un veterano.

Berardocco ( dal 72′) 6: la sua tecnica messa a disposizione della Juve Stabia dà ulteriore sicurezza in mezzo al campo.

Vimercati ( dal 87′) SV

Peluso ( dal 87′) SV

Mr. Colucci 6,5: La scelta del turnover gli dà ragione, i ragazzi in campo lo ripagano con una prestazione fatta di abnegazione e sacrificio in una gara equilibrata dove è emersa in maniera tangibile la crescita dal punto di vista caratteriale di tutta la Juve Stabia che ha mostrato di saper soffrire e costruire al tempo stesso più di un’occasione per fare male agli avversari.

Porta a casa una vittoria che vale molto di più dei 3 punti in classifica, perché oltre a questo conquista sicurezza e affidamento su chiunque entri in campo.

A cura di Giovanni Donnarumma

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


ULTIME NOTIZIE