Juve Stabia – Monterosi Tuscia (1-3). I voti ai calciatori gialloblè

Dopo aver messo una pezza al risultato nel derby di torre del greco una settimana fa, la Juve Stabia tornava al Menti per la prima interna del nuovo anno ospitando una ostica Monterosi Tuscia del sempre altrettanto ostico mister Menichini.

E tale si è rivelata sia la squadra ospite che il suo tecnico che si regala al Menti il ritorno alla vittoria sfruttando in pieno una serata decisamente storta degli uomini di Mister Colucci che al pari del suo tecnico sbaglia tutto quello che si poteva sbagliare subendo una meritata sconfitta interna che porta a riflettere sull’immediato e prossimo futuro.

Di seguito i voti ai calciatori gialloblù dopo Juve Stabia – Monterosi Tuscia.

Barosi 5,5: Mette una grande pezza sul tiro di Della Pietra, ma sul fortuito rimpallo e gol nulla può. Poi ne becca altri 2 nel primo tempo ma di sicuro non per colpa sua.

LA DIFESA

Maggioni 5: Si propone e ha anche una buona occasione, ma dal suo lato però arrivano i maggiori pericoli degli avversari. Si perde nel nulla nel continuo della contesa.

Altobelli 5: Non proprio attento sulla verticalizzazione di Carlini per Della Pietra nell’occasione del suo gol , per il resto amministra bene ma non benissimo, questa volta non sembra adattarsi bene al ruolo.

Caldore 5: Un primo tempo non brillantissimo dove gli avversari danno di più e la difesa stabiese soffre, alla lunga non reagisce come il resto della squadra

Mignanelli 4,5: Da una sua iniziativa nasce il gol e cerca di spingere, ma grave la sua indecisione che porta al raddoppio il Monterosi e piu in generale serataccia anche per lui.

IL CENTROCAMPO

Scaccabarozzi 5: Buona la sua manovra centrocampo anche se non lo si vede tantissimo, poi piano si spegne del tutto.

Maselli 5,5: Con lui in campo la manovra è piu veloce e girano piu palloni, all’improvviso però si spegne la luce e il Monterosi si impossessa del centro campo.

Gerbo 4,5: Ritrova il campo ma non convince piu di tanto è sembrato non in sintonia con il resto dei compagni e si lascia anche andare a qualche errore di troppo, fatale una pressione su di lui di Parlati che regala un rimpallo per Carlini che infila Barosi.

L’ATTACCO

D’Agostino 5,5: Partita dinamica la sua, conquista anche un rigore poi sprecato da Santos, cerca sempre di anticipare l’avversario regalando un certo brio in avanti, vicinissimo al gol nel primo tempo.

Santos 4: Inizia come al solito con tanta grinta e voglia di fare, ma si scioglie poi come neve al sole, sulla coscienza il rigore sbagliato e tante scelte scellerate sotto porta. Uscita dal campo non proprio elegante la sua.

Bentivegna 5,5: Anche per lui l’occasione dal primo minuto, la sfrutta a metà dopo il gol del vantaggio però poi solo tanta corsa rientrando nella mediocrità generale.

I VOTI AI SUBENTRATI DURANTE JUVE STABIA – MONTEROSI TUSCIA

Pandolfi ( dal 8s.t.) 5: Cerca palloni utili in attacco ma non riesce mai ad essere determinate ne nel saltare l’uomo ne tantomeno cercare la porta avversaria.

Berardocco ( dal 8 s.t.) 5: Certo che ritrovarsi in un centrocampo a due per lui non è il massimo, fatica e non poco a gestire la palla sulla pressione avversaria, alla fine gioco evanescente e poco incisivo il suo.

Silipo ( dal 20 s.t.) 5 : Poco o nulla cambia da quelle parti, cerca in qualche modo di dare grattacapi agli avversari con la sua velocità ma con scarsi risultati.

Zigoni ( dal 20 s.t.) 5: Mette un po di pressione in piu li in attacco rispetto a Santos, ma niente che possa fare una netta differenza.

Ricci ( dal 25 s.t.) 5: Non trova fin da subito feeling con la gara, si perde anche lui con il resto della squadra non incidendo come avrebbe voluto il mister

L’ALLENATORE

Mister Colucci 4,5: Aveva chiesto e ottenuto un felice approccio, con il quale la sua squadra va anche in vantaggio. Poi subisce il pari e di conseguenza arriva l’errore dal dischetto , da questo momento la squadra in netta difficoltà in alcuni uomini, Gerbo, Santos e Mignanelli su tutti che regalano brividi a go go e un finale di primo tempo da dimenticare.

Ripresa che presenta in campo gli stessi 11 del primo, regalando cosi una prima spiacevole sorpresa a chi si aspettava una ovvia Juve Stabia diversa negli interpreti.

Cambia qualcosa poco dopo ma quello che manca è una vera reazione da squadra che invece più passavano i minuti più diventava leggera e impalpabile.

Giusta la contestazione finale, dalla quale però ci si aspetta una pronta reazione come cosi dal mercato che deve gioco forza regalare qualcosa di concreto a questa squadra.

A cura di Giovanni Donnarumma

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Il caffè sospeso, noto anche come ‘O Caffè Suspeso

Il caffè sospeso, noto anche come 'O Caffè Suspeso, è una tradizione popolare a Napoli dove la cultura è intrisa di valori come la solidarietà e l'altruismo.