Scialatielli alle vongole e fiori di zucca: un primo piatto estivo e gustoso

Scialatielli alle vongole e Fiori di Zucca, un primo piatto estivo e gustoso che non presenta troppe difficoltà nella preparazione.

Scialatielli alle vongole alle vongole e Fiori di Zucca, un primo piatto estivo e gustoso che non presenta troppe difficoltà nella preparazione. #cucina #ricette #primopiatto
Si realizza velocemente e non ha troppe calorie: rappresenta quindi una pietanza davvero ideale da gustare nelle giornate più calde, quando è consigliabile non appesantirsi troppo a tavola.

Scialatielli alle vongole e fiori di zucca: un primo piatto estivo e gustoso

IngredientiINGREDIENTI
(per 4 porzioni)

  • 500 g di Scialatielli
  • 1 Kg di vongole
  • 200 g di fiori di zucca (se non li trovi andranno bene quelli di zucchina anche se sono meno profumati e più grandi)
  • vino bianco secco q.b. per sfumare
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • spicchio d’aglio q.b. (2 dovrebbero bastare)
  • gambi di prezzemolo q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • peperoncino q.b.

Preparazione, cucinaPREPARAZIONE:

 

  1. Lava bene e lascia spurgare le vongole in acqua e sale sostituendo l’acqua ogni 30 min. (ripetere il procedimento per almeno 2/3 volte LEGGI qui come)
  2. Pulisci i fiori di zucca, togli il picciolo interno, tagliali a striscioline e metti da parte.
  3. In una padella metti olio, aglio, peperoncino, e qualche gambo di prezzemolo.
  4. Fa imbiondire per qualche minuto.
  5. Inserisci le vongole e bagnale con un goccio di vino bianco secco a fiamma vivace per farlo sfumare bene. (1 min.)
  6. Copri e attendi che le vongole si aprano completamente.
  7. Spegni il fuoco, sposta le vongole in un contenitore filtrandone  l’acqua con un colino eliminando così anche l’aglio e i gambi di prezzemolo.
  8. Conserva 5-6 di vongole con il guscio per ogni piatto che andremo a preparare, le restanti toglile dal guscio.

A questo punto metti a cuocere la pasta in acqua appena salata (possibilmente in una pentola da 5 litri) facendo attenzione che non cuocia troppo (all’incirca per un tempo pari a metà di quello indicato sulla confezione).

  1. Nel mentre lessiamo gli scialatielli in acqua leggermente salata, in una padella mettiamo un giro d’olio, l’aglio e facciamo insaporire.
  2. Aggiungi i fiori di zucca e falli scottare per qualche minuto.
  3. Elimina l’aglio.
  4. Aggiungi gli scialatielli, che a questo punto dovrebbero essere a metà della loro cottura.
  5. Falli finire di cuocere con l’acqua filtrata delle vongole risottandoli. (Se non dovesse bastare l’acqua delle vongole aggiungi un mestolino di acqua di cottura).

A un minuto dalla fine della cottura prevista per la pasta:

  1. aggiungi le vongole,
  2. un po’ di prezzemolo,
  3. sfuma con un buon vino bianco

Fa saltare il tutto mantecando con olio EVO.

Quando la pasta è cotta:

impiatta e decora con qualche fogliolina di prezzemolo, qualche fiore di zucca fresco e porta in tavola.

Scialatielli alle vongole e fiori di zucca: un primo piatto estivo e gustoso

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


ULTIME NOTIZIE