Il Real Forio ritrova la vittoria: poker nello scontro salvezza alla Neapolis

Eccellenza- Real Forio-Neapolis 4-1: I foriani superano nello scontro diretto i napoletani e mercoledì nel recupero contro la Frattese possono staccare il S.Antonio Abate

Un solo risultato serviva ai biancoverdi è alla fine è arrivato. Il Real Forio cala il poker alla Neapolis nella lotta salvezza e conquista un successo importante. Allo stadio “Calise” a sbloccare il risultato è stato Granato alla mezz’ora di gioco. Dopo pochi minuti però Esposito ha rimesso in parità il risultato, ma i foriani sono ritornati nuovamente in vantaggio con un colpo di testa di Mangiapia, che ha consentito di andare al riposo sul vantaggio di 2-1.

Nella ripresa dopo aver fallito un calcio di rigore con Cirelli, i biancoverdi hanno archiviato la pratica prima con un eurogol di Capone poi Jelicanin dal dischetto ha fissato il punteggio sul 4-1. Con i tre punti conquistati i biancoverdi in un colpo solo, agganciano in classifica il Sant’Antonio Abate (2-2 contro la Maddalonese) con i foriani che però hanno da recuperare la partita contro la Frattese che si giocherà mercoledì avranno l’occasione di poter staccare ulteriormente gli abatesi e di sperare ancora nella salvezza diretta.

SCHIERAMENTI- Mister Leo deve rinunciare allo squalificato Moccia e manda in campo i suoi con un 4-2-3-1 riproponendo in campo Mangiapia, Cirelli e Roghi. Castaldi agisce sulla corsia esterna alta e Cantelli sul versante opposto, con Roghi alle spalle proprio di Cirelli. In mediana Capone e Granato. In difesa Mangiapia con Saurino centrali, Sirabella ed Accurso ai lati.

Il Neapolis guidato da Peluso si schiera con un 4-3-3. Bardet a difesa della porta, Tufo e Lanzillo centrali e Pollice e Terribile terzini. In medina Di Lillo con Festa ed Esposito ai lati. In avanti Catena al centro dell’attacco con Scuotto e Barretta sulle corsie esterne.

LA PARTITA- Il Real Forio, infatti, scende in campo con la voglia e la determinazione di portare a casa un risultato positivo, mostrandosi in grado anche di domare la tensione nervosa ovvia conseguenza di un match così importante. Nel primo tempo, dopo la consueta fase di studio, i padroni di casa sbloccano il match, al 30′, con Granato. Cantelli va via sulla sinistra ed arrivato quasi all’altezza del fondo mette in mezzo una palla che richiede solo di essere spinta in porta.

Ci pensa l’under Granato, scatenando la gioia dei presenti allo stadio Calise. La formazione avversaria, però, pareggia quasi subito con Esposito che, servito sul secondo palo da Scuotto, pareggia i conti. Prima dell’intervallo, però, Mangiapia, servito ancora una volta da Cantelli, trova la deviazione vincente che permette ai suoi di andare al riposo in vantaggio.

La ripresa è divertente esattamente come il primo tempo. Il Real Forio, dopo aver sprecato un paio di occasioni valide, beneficia di un calcio di rigore (contatto in area tra Festa e Cantelli). Bardet, però, si supera e dice di no a Cirelli. Il terzo gol, arriva poco prima della mezz’ora, e porta la firma di Capone, che manda la palla quasi all’incrocio dei pali. Al 90′ arriva anche la quarta rete: Jelicanin dagli undici metri (fallo di mano di Tufo espulso nella circostanza) realizza con freddezza.

Il Real Forio vince 4-1 lo scontro diretto con la Neapolis. Ora però non c’è tempo per festeggiare perchè Leo e la sua squadra non avranno tempo di rilassarsi visto che mercoledì sempre al Calise arriva la Frattese che ha pareggiato in casa del Napoli United per 0-0.

REAL FORIO 4

NEAPOLIS 1

Real Forio: Quiriti, Mangiapia, Accurso, Sirabella, Saurino, Granato (al 91′ Vaiano), Roghi (al 80′ Di Spigna), Capone (al 85′ Fiorentino), Cantelli, Cirelli (al 85′ Jelicanin), Castaldi (al 72′ Arezzo). A disp: D’Errico, Iacono, Aiello, Lubrano.

Neapolis: Bardet, Lanzillo, Tufo, Terribile  (al 27′ Filiù), Pollice, Di Lillo (al 64′ La Ferrara), Festa, Esposito ( al 57′ Sannazzaro), Catena , Scuotto, Barretta (al 85′ Galasso). A Disp: Sarracino, Varriale, Pirone, ferro.

Angoli 5-2

Ammonizioni: Roghi (RF), Scuotto (N)

Espulsioni: Tufo (N)

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Daspo, emessi 17 provvedimenti dalla Questura per gare del Napoli

Daspo, emessi 17 provvedimenti dalla Questura per gare del Napoli disputate allo stadio "Diego Armando Maradona" negli ultimi mesi