Spalletti: “Fatico ad accettare questa sconfitta. E’ un momento particolare”

Luciano Spalletti
foto - sscnapoli.it

Le parole del tecnico del Napoli, Luciano Spalletti, al termine della sfida persa contro lo Spezia per 1-0

 

Spalletti: “Fatico ad accettare questa sconfitta. E’ un momento particolare”

 

Luciano Spalletti, tecnico del Napoli, è intervenuto in conferenza stampa al termine della sconfitta dei suoi azzurri in casa contro lo Spezia per 1-0. Ecco le sue dichiarazioni:

Infortuni e sfortuna bastano a giustificare questa sconfitta?

È un momento particolare, noi abbiamo solo la possibilità di giocare a calcio e tenere la palla a terra, soprattutto ora che mancano diversi giocatori fisici. Siamo stati in campo abbastanza bene, poi quando è stato il momento di fare l’ultima scelta in tranquillità non ci è riuscito. Col passare dei minuti ci siamo innervositi e si è commesso qualche errore tecnico che la nostra squadra non deve commettere. È questo momento qui, che le cose per un dettaglio o episodio non ti vanno mai a buon fine. Diventa difficile accettarla questa sconfitta, ma non abbiamo altra strada che riorganizzarci e ripartire”.

 

La sostituzione di Mertens?

 “È una scelta mia, mi sembrava che la squadra fosse in equilibrio e servisse solo un pochino di fisicità in area di rigore e quindi ho fatto questa sostituzione”.

 

Cosa pensi dopo questo girone di andata?

 “Mi fa la differenza non una partita vinta o persa, ma l’atteggiamento che ci mette la squadra. Nelle ultime gare abbiamo evidenziato che ci è mancata prestanza fisica ed un pochino di forza nel chiudere la palla giocata per terra”.

 

Sono arrivati i complimenti a fine gara di De Laurentiis. Il sostegno del presidente è stato ben accolto…

“Chiaro, i calciatori erano tutti con la testa giù. Sentire le parole del presidente ti trasmettono quell’inizio di reazione che bisogna trasportare sul campo”.